Sciacca, garantire a tutti il diritto alla cultura - QdS

Sciacca, garantire a tutti il diritto alla cultura

redazione

Sciacca, garantire a tutti il diritto alla cultura

martedì 27 Ottobre 2020 - 00:00
Sciacca, garantire a tutti il diritto alla cultura

Le iniziative lanciate dal Comune di Sciacca per promuovere il Patto locale per la lettura. Pubblicato dal Municipio un avviso pubblico finalizzato alla promozione del libro

SCIACCA (AG) – Riconoscere l’accesso alla lettura quale diritto fondamentale di tutti, avvicinare alla lettura i non lettori, rendere la pratica e il piacere della lettura un’abitudine sociale diffusa, per arricchimento personale e strumento di conoscenza. Sono alcuni degli obiettivi del Patto locale per la lettura della città di Sciacca, elaborato dalla Biblioteca comunale Aurelio Cassar e approvato dalla Giunta comunale a seguito dell’attribuzione della qualifica di “Sciacca città che legge” da parte del ministero per i Beni e le Attività culturali e Cepel, in accoglimento dell’istanza presentata dal sindaco Francesca Valenti.

Il Patto è rivolto ai protagonisti della filiera culturale chiamati a condividere e a sottoscrivere il documento d’intenti per sviluppare azioni, in modo coordinato e congiunto, finalizzate alla promozione del libro e della lettura.

Un avviso pubblico, a tal proposito, è stato diramato a firma dell’assessore comunale alla Cultura, Gisella Mondino, e del dirigente del I Settore Michele Todaro. Nel documento, il Comune di Sciacca invita “i rappresentanti dei vari ambiti della filiera culturale e, in particolare, di quella del libro, a prendere visione del Patto locale per la lettura – Città di Sciacca” e, in caso di condivisione degli obiettivi, sottoscriverlo.

Il documento sottoscritto va quindi trasmesso via Pec a protocollo@comunedisciacca.telecompost.it o consegnato brevi manu all’Ufficio Protocollo del Comune di Sciacca assieme all’allegata scheda di adesione e a un documento di riconoscimento. L’avviso, il testo del patto e la scheda di adesione sono reperibili sul sito internet del Comune di Sciacca (www.comunedisciacca.it), homepage, sezione “Avvisi”, spazio della biblioteca comunale “Aurelio Cassar”.

L’invito è rivolto a “istituzioni pubbliche, biblioteche, case editrici, librerie, autori e lettori organizzati in gruppi e associazioni, scuole, imprese private, associazioni culturali e di volontariato, cooperative, fondazioni, e tutti gli attori presenti nel territorio che condividono l’idea che la lettura sia uno strumento imprescindibile per la crescita personale e lo sviluppo sociale ed economico della nostra comunità”. L’avviso fissa una scadenza al 30 novembre 2020.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684