Sciacca, solidarietà con l'iniziativa “Uno zaino per tutti” - QdS

Sciacca, solidarietà con l’iniziativa “Uno zaino per tutti”

redazione

Sciacca, solidarietà con l’iniziativa “Uno zaino per tutti”

mercoledì 09 Settembre 2020 - 00:00
Sciacca, solidarietà con l’iniziativa “Uno zaino per tutti”

Le famiglie di Sciacca sono state invitate a donare materiale didattico a chi non può permetterselo. Recupero di oggetti nuovi o usati, ma ancora in buone condizioni, per il ritorno sui banchi

SCIACCA (AG) – Una campagna di solidarietà per aiutare famiglie con figli che frequentano le scuole elementari e medie con una libera donazione di uno zaino, un astuccio, una penna o un libro. È “Uno zaino per tutti”, iniziativa promossa dall’assessorato alle Politiche sociali e dai gruppi di Volontariato Vincenziano.

Il progetto ha come destinatarie tutte le famiglie che hanno figli in età scolare: settembre, con l’inizio della scuola e le spese per i libri e il materiale didattico è sempre un mese molto impegnativo per i bilanci familiari e lo è ancor di più per le famiglie in difficoltà con molti figli.

Attraverso il recupero di zaini e astucci scolastici usati e in buono stato, l’obiettivo è aiutare bambini e ragazzi, in particolare delle elementari e medie, che non sono in grado di acquistare prodotti nuovi. Per questo i soggetti promotori hanno rivolto un appello a tutte le famiglie che possono concretamente collaborare alla lotta allo spreco e alla solidarietà con il recupero di oggetti non nuovi ma ancora dignitosi e utilizzabili, che altrimenti andrebbero gettati. La donazione è libera.

“La raccolta – hanno sottolineato dal Comune – è stata avviata nei giorni scorsi nei locali dei gruppi di Volontariato Vincenziano, nella parte sottostante la chiesa Beata Maria Vergine di Loreto e la distribuzione avverrà anche oggi, 9 settembre, dalle ore 9 alle ore 12”.

L’Amministrazione comunale saccense, con in testa l’assessore alle Politiche sociali Gisella Mondino, ha invitato chi può a donare per aiutare concretamente le famiglie che più hanno bisogno.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684