Selezionato il Comitato di gestione per rilanciare il Teatro Garibaldi di Enna - QdS

Selezionato il Comitato di gestione per rilanciare il Teatro Garibaldi di Enna

Nicola Digiugno

Selezionato il Comitato di gestione per rilanciare il Teatro Garibaldi di Enna

venerdì 01 Novembre 2019 - 00:00
Selezionato il Comitato di gestione per rilanciare il Teatro Garibaldi di Enna

L’organismo, in sostituzione del direttore artistico, ne assume collegialmente i compiti e i doveri. Sono in corso grandi manovre per l’organizzazione della stagione teatrale 2019-2020

ENNA – La Giunta comunale ha deliberato per la costituzione del Comitato di gestione del Teatro Garibaldi, ai sensi dell’articolo 9 del Regolamento approvato dal Consiglio comunale nel 2014, per l’organizzazione della stagione teatrale 2019-2020.

Quest’ultima sarà realizzata in assenza del direttore artistico e pertanto il Comitato ne assume collegialmente tutti i compiti e i doveri. Individuati, quali componenti dell’organismo, soggetti “in possesso di comprovata esperienza nella programmazione nel campo della musica, del teatro e della didattica”, con “un impegno profuso in favore della promozione dell’arte e della cultura”.

I professionisti in questione sono Franz Cantalupo, Lorenza Denaro e Emanuele Rosario Primavera. L’incarico sarà svolto a titolo gratuito, “premesso che il Comune di Enna gestisce direttamente il Teatro comunale Garibaldi e che da diversi anni promuove al suo interno una cospicua attività culturale, che ha registrato la partecipazione di un pubblico attento e numeroso”. E “considerato che la promozione della cultura, dell’arte in genere e del patrimonio culturale può avvenire, non solo attraverso l’allestimento di spettacoli, anche tramite progetti di alfabetizzazione, performance di artisti, interventi di lettura di testi letterari”.

Il Teatro Garibaldi, come evidenziato dall’Amministrazione, deve sempre più affermarsi nel ruolo di sede d’importanti performance artistiche e al contempo quale centro di valorizzazione e di conoscenza”. Si è preso atto, dunque, “della necessità di selezionare, nel vasto panorama della cultura, le numerose proposte artistiche, al fine di predisporre progetti attuativi all’altezza del prestigio della città di Enna”.

“La nomina dei componenti del Comitato di gestione – hanno sottolineato dall’Ente – è di competenza del sindaco e ha natura strettamente fiduciaria”. Nella nomina si è tenuto conto delle competenze, della “capacità di relazionarsi con le espressioni artistiche nazionali o presenti nel territorio comunale, curare l’attività mediatica di interesse divulgativo e formativo; interagire e ricercare collaborazioni con altri settori culturali di intervento quali musica, teatro, danza; stimolare e promuovere le espressioni artistiche del territorio”.

Il Comitato di gestione è presieduto dal primo cittadino o da un assessore delegato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684