I siciliani? Gli irriducibili del contante. Senza tracciabilità evasione dilagante - QdS

I siciliani? Gli irriducibili del contante. Senza tracciabilità evasione dilagante

Paola Giordano

I siciliani? Gli irriducibili del contante. Senza tracciabilità evasione dilagante

sabato 23 Aprile 2022 - 06:00

Bankitalia: “Nel 2020 in aumento transizioni con carta ma solo grazie a fruizione sussidi e al lockdown”

PALERMO – L’uso del contante nell’Isola è diminuito e i pagamenti con strumenti alternativi al cash (assegni, bonifici, carte) sono cresciuti. Sembrerebbe una buona notizia per la lotta all’evasione fiscale: l’uso di strumenti tracciabili rende più difficile per i furbetti sottrarre al fisco le proprie entrate.

È bene aspettare a cantar vittoria però: il cambio di rotta non sembra dipendere dalla “ritrovata” tendenza dei siciliani a pagare con mezzi tracciabili. Ad aver spinto gli isolani verso l’uso di strumenti alternativi al contante sarebbero stati il Covid e il Reddito di cittadinanza.

A dirlo è l’ultimo rapporto annuale sull’economia della Sicilia redatto dalla Sede di Palermo della Banca d’Italia con la collaborazione delle Filiali di Agrigento e Catania, che sul tema della “Digitalizzazione dei servizi finanziari” chiarisce: “La quota di bonifici effettuati dalle famiglie per via telematica o telefonica sul totale è aumentata negli ultimi anni… CONTINUA LA LETTURA. QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
ABBONATI PER CONTINUARE LA LETTURA

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684