Siracusa, lavori piazza Euripide, cambia la viabilità - QdS

Siracusa, lavori piazza Euripide, cambia la viabilità

web-dr

Siracusa, lavori piazza Euripide, cambia la viabilità

web-dr |
mercoledì 28 Aprile 2021 - 17:56

L’ordinanza di modifica, per la zona piazza Euripide, largo Gilippo e ingresso Sbarcadero, sarà in vigore dal 3 maggio e fino al 31 luglio

Con l’avvio dei lavori di
riqualificazione funzionale nell’area di piazza Euripide, largo Gilippo e
ingresso allo Sbarcadero Santa Lucia, dalle 7 di lunedì 3 maggio e fino alle 18
del 31 luglio, cambia la mobilità in tutta la zona. Con apposita ordinanza, sono
state infatti disposti il divieto di sosta con rimozione coatta su tutta la
piazza Euripide.

Il divieto di transito nel tratto
interposto tra via Epicarmo e via Agatocle; il divieto di sosta con rimozione
coatta nell’area interposta tra la piazza e largo Gilippo; il divieto di sosta
con rimozione coatta 0-24 ambo i lati, in largo Gilippo, nel tratto interposto
tra viale Diaz e via Agatocle.

I veicoli provenienti da viale
Cadorna, per raggiungere largo Gilippo, dovranno proseguire per via Epicarmo,
svoltare a sinistra per via Ierone II, immettersi in via Agatocle e svoltare a
sinistra per largo Gilippo.

I divieti valgono anche per i bus
che, come ha comunicato l’Ast (azienda siciliana trasporti), effettueranno per
tutto questo periodo dei percorsi alternativi.

Tre mesi è il tempo previsto per cambiare
il volto dell’importante centro di relazione e scambio tra centro storico,
Porto Grande, Porto Piccolo e stazione ferroviaria di Siracusa.

Responsabile e aggiudicatrice dell’opera è l’impresa
CO.GER. s.r.l, di Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, per un importo
complessivo di 960.243,18 euro. Il progetto che trasformerà piazza Euripide è
stato redatto dall’architetto Andrea Albanese.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684