Sprint per le vaccinazioni alla popolazione ennese - QdS

Sprint per le vaccinazioni alla popolazione ennese

redazione

Sprint per le vaccinazioni alla popolazione ennese

giovedì 04 Marzo 2021 - 00:00

Via alla fase di somministrazione del siero per i soggetti che prestano servizio in scuole o enti di formazione. Per gli anziani con più di ottant’anni, invece, avviata la modalità a domicilio

ENNA – Prosegue la campagna vaccinale sul territorio provinciale ennese, che come in altre parti d’Italia ha allargato proprio in questi giorni la platea dei destinatari. Anche per questo l’Azienda sanitaria provinciale ha ricordato che la piattaforma dedicata alla prenotazione e il numero verde 800009966, sono attivi anche per le prenotazioni dei docenti e del personale scolastico di tutte le scuole.

“Sul sito siciliacoronavirus.it – hanno aggiunto dall’Asp – portale della Regione dedicato all’emergenza Covid, possono prenotare il vaccino anti Covid-19 i cittadini di età pari o inferiore a 65 anni che prestano servizio in tutte le scuole statali, paritarie, regionali, enti di formazione Oif, eccetera della Sicilia, inseriti negli elenchi forniti alla Regione Siciliana dai Ministeri competenti, cioè coloro (esclusi i soggetti estremamente vulnerabili) a cui è rivolta la somministrazione del vaccino AstraZeneca che, come disposto dalle nuove normative nazionali, è esteso ai cittadini dai 18 ai 65 anni”.

I vertici della sanità locale hanno inoltre fatto sapere che in caso di necessità, per disdire la prenotazione, occorre adottare la stessa modalità con cui è stata effettuata, eliminando l’appuntamento direttamente sul sito o telefonando al numero verde 800009966.

Intanto, si continua anche con la somministrazione del siero contro il virus ai soggetti con più di ottant’anni, grazie anche all’attivazione delle visite domiciliari da parte del personale incaricato. “Per la complessità e la sicurezza che esige la vaccinazione a domicilio – hanno comunicato dall’Azienda sanitaria provinciale – tenuto conto delle caratteristiche dei vaccini da inoculare, l’Asp di Enna informa che i soggetti ultraottantenni prenotati, dall’1 marzo a seguire, per la vaccinazione a domicilio, saranno, in tempi brevissimi, tutti puntualmente contattati per organizzare la vaccinazione. Attività di immunizzazione che, come noto, richiede il reclutamento di un minimo di persone, da sei a undici secondo il tipo di vaccino, per evitare sprechi di risorse pubbliche”. Per ogni necessità, i vertici sanitari hanno chiesto ai cittadini di chiamare il numero 0935516860, dalle 8 alle 20.

Siamo, dunque, in una fase fondamentale della drammatica battaglia contro il Covid-19. La possibilità di riconquistare l’agognata normalità sembra essere sempre più vicina.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684