Tragedia a Termini Imerese: bimba investita e uccisa da un'auto

Investita e uccisa a soli 4 anni: ecco come è morta la piccola Patrizia

web-mp

Investita e uccisa a soli 4 anni: ecco come è morta la piccola Patrizia

Redazione  |
venerdì 06 Gennaio 2023 - 19:46

La bimba di Termini Imerese è stata soccorsa e trasportata in ospedale dopo essere stata investita da un'auto ma non c'è stato nulla da fare. I carabinieri indagano sulla tragica vicenda

Si chiudono in tragedia queste festività in Sicilia. A Termini Imerese, in contrada Chiarera in via Alessandro Manzo. Una bimba, di soli quattro anni, mentre usciva da un cancello è stata investita da un’auto.

Cosa è successo a Termini Imerese, come è morta la piccola Patrizia

Da quanto si apprende, la piccola Patrizia è uscita dal cancello e l’auto l’ha travolta.

Le indagini, condotte dalla polizia municipale di Termini Imerese, permetteranno di comprendere meglio le circostanze della tragedia.

Ad investire la piccola Patrizia Rio di 4 anni è stata una donna di 51 anni V.G. a bordo di una Fiat 600 che percorreva la via Alessandro Manzo a Termini Imerese.

La donna si è trovata davanti la bambina che era uscita dal cancello. L’impatto sarebbe stato inevitabile.

La corsa in ospedale, tensioni in pronto soccorso, l’intervento delle forze dell’ordine

La piccola è stata soccorsa dai parenti e portata in ospedale al Cimino. Il 118 non è intervenuto. Per tutto il pomeriggio al pronto soccorso ci sono stati momenti di tensione. Un centinaio di persone, parenti e amici si sono riversati nell’area di emergenza del Cimino. Impegnati carabinieri e polizia per cercare di gestire la tensione.

Il sindaco di Termini Imerese annuncia il lutto cittadino

“La morte della piccola Patrizia ha fortemente scosso tutta Termini Imerese. Abbracciamo, con amore, la famiglia. Gli eventi di intrattenimento musicale previsti, per questa sera, in Piazza Duomo, sono annullati – dice il sindaco di Termini Imerese Maria Terranova – Prosegue l’accoglienza dei tantissimi pellegrini già presenti, nella nostra città, per la rappresentazione del Presepe Vivente. Il giorno dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino”.

foto facebook

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001