Torino, detenuto ferisce alla testa con un pentolino un agente - QdS

Torino, detenuto ferisce alla testa con un pentolino un agente

web-j

Torino, detenuto ferisce alla testa con un pentolino un agente

web-j |
domenica 14 Novembre 2021 - 11:38

L'agente è stato portato in ospedale dove e' stato medicato e dimesso con una prognosi di dieci giorni

Un detenuto straniero ieri sera, senza apparente motivo, ha scagliato un pentolino verso un agente di Polizia penitenziaria di servizio che stava effettuando un regolare giro di controllo nella sezione detentiva colpendolo alla fronte. Soccorso, l’agente è stato portato in ospedale dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di dieci giorni. A denunciare l’episodio, accaduto nel carcere di Torino, e’ in una nota l’Osapp per voce del segretario generale, Leo Beneduci.

“Il penitenziario – sottolinea Beneduci – è da tempo nel completo ‘caos’ organizzativo sia in ordine al trattamento e ai rapporti con la popolazione detenuta, spesso fuori controllo, sia riguardo alla gestione del personale di Polizia penitenziaria soggetto a carichi di lavoro oltre i limiti ed a continue tensioni e rischi. I tanti e gravi problemi del carcere di Torino sono stati segnalati sia dall’Osapp sia da altre organizzazioni sindacali anche in sede parlamentare”

“Della massima urgenza, quindi – conclude Beneduci – il diretto e risolutivo intervento del Capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria e della Ministra della Giustizia Marta Cartabia, affinché assicurino l’immediato ripristino delle regole di legalità e di civile convivenza nella struttura”. (Adnkronos)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684