TRE AGENTI INDAGATI PER MOTO D'ACQUA, SALVINI "PRENDETEVELA CON ME" - QdS

TRE AGENTI INDAGATI PER MOTO D’ACQUA, SALVINI “PRENDETEVELA CON ME”

redazione

TRE AGENTI INDAGATI PER MOTO D’ACQUA, SALVINI “PRENDETEVELA CON ME”

giovedì 19 Settembre 2019 - 20:31

ROMA (ITALPRESS) – Tre poliziotti risultano indagati e sono stati ascoltati dalla Procura di Ravenna, in relazione alla vicenda del giro sulla moto d’acqua della Polizia del figlio dell’ex ministro e vice premier Matteo Salvini a Milano Marittima.

“Tre poliziotti indagati. Li conosco. Non mi permetto di giudicare il lavoro della magistratura. Tre poliziotti indagati per il giro in moto d’acqua di mio figlio. Manco fossero spacciatori, rapinatori o stupratori. Un po’ mi vergogno. Prendetevela con me, non con altri che non c’entrano niente”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini in una diretta Facebook. “Poliziotti, carabinieri, pompieri, finanzieri, vigili urbani, uomini della penitenziaria fanno un lavoro immane. Rischiano la vita per la sicurezza degli italiani e non meritano di pagare avvocati e di essere convocati in Procura come i peggiori criminali per un giro in moto d’acqua. Prendetevela con me, ho le spalle larghe. Non prendetevela con tre poliziotti. Ma che Paese è? Un Paese ridicolo – ha aggiunto – che ha bisogno di essere sistemato. Lasciate che i poliziotti inseguano i delinquenti e non che siano inseguiti loro. Lo dirò al procuratore: convochi me. Se errore c’è stato è mio”.

(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684