Turismo, con Enit e Ferrero viaggiamo in virtual reality - QdS

Turismo, con Enit e Ferrero viaggiamo in virtual reality

redazione

Turismo, con Enit e Ferrero viaggiamo in virtual reality

giovedì 29 Ottobre 2020 - 13:30
ROMA (ITALPRESS) – Trenta località italiane: borghi, montagne, isole, spiagge. Ora è possibile visitarle grazie a un progetto di Enit e Ferrero. Si chiama “Ti Amo Italia” e celebra il Belpaese con un tour virtuale. Una serie limitata di vasetti di Nutella riporta sull’etichetta le foto di alcune delle più belle località, da Venezia a Capri, da Stromboli al lago di Como, passando per le Cinque Terre.
“Credo che sia un’ottima iniziativa per dare una speranza al turismo, che deve ripartire – dice all’Italpress Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria -, ma anche per far conoscere nel mondo un territorio che speriamo possa essere presto ripopolato. Anche in questo momento non possiamo rinunciare a promuovere un settore da cui dipende la vita, il benessere di molte persone. Anzi, è un momento per ripensarlo, per ricostruire l’offerta”.
Inquadrando il QR code presente su ogni vasetto sarà possibile vivere un’esperienza immersiva di virtual reality. Una piattaforma digitale consentirà di mettere alla prova le proprie conoscenze legate al territorio, alla storia, alla cultura e godere di video-ricette legate alla tradizione culinaria del paese rivisitate in chiave Nutella.
“Credo sia un’ottima idea per far conoscere l’Italia all’estero ma anche unire gli italiani nelle loro diversità regionali nel segno di un’unità che adesso serve ancor di più – afferma Alessia Trost, medaglia di bronzo mondiale nel salto in alto nel 2018 -. Sono friulana e del Friuli ho conosciuto e apprezzato veramente poco fino a quando mi sono trasferita nelle Marche, dove ho iniziato a fare del turismo regionale e quando mi sono spostata ho ripreso ad apprezzare anche il mio Friuli. Adesso mi avvicino in maniera molto più curiosa e interessata alle tradizioni della mia regione”.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684