Turismo sostenibile in parchi e riserve, bando regionale da 16 milioni - QdS

Turismo sostenibile in parchi e riserve, bando regionale da 16 milioni

Rosario Battiato

Turismo sostenibile in parchi e riserve, bando regionale da 16 milioni

sabato 14 Dicembre 2019 - 00:00
Turismo sostenibile in parchi e riserve, bando regionale da 16 milioni

Enti gestori, Comuni e associazioni potranno chiedere i contributi per valorizzare le aree protette. Tra gli interventi ammessi sentieristica, reti ciclopedonali, creazione di piccole strutture ricettive

PALERMO – Ci sono 16 milioni di euro a disposizione della Regione siciliana, degli Enti gestori delle Riserve e dei Parchi naturali, delle Associazioni ambientaliste e degli Enti locali, per avviare opere pubbliche/beni nell’ambito degli interventi “per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione di rilevanza strategica (aree protette in ambito terrestre e marino, paesaggi tutelati) tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo”. Una grande occasione per puntare sulla crescita del turismo sostenibile, elemento indispensabile per accrescere la componente più sana dell’economia siciliana.

COSA
L’Azione è volta alla realizzazione di lavori pubblici e potrà riguardare, riportiamo dal sito del dipartimento della Programmazione che ha pubblicato l’avviso, tra gli altri: “il recupero e realizzazione di sentieristica e di altre vie e punti di accesso per le attrattività nelle aree della Rete ecologica regionale, reti ciclopedonali, aree verdi attrezzate per la ricreazione all’aria aperta, orti botanici, punti di osservazione, centri visita, punti di informazione e piccole strutture ricettive; riqualificazione di aree di particolare valore paesaggistico, ambientale, naturale e finalizzata allo sviluppo di un turismo eco‐compatibile e sostenibile”.

QUANDO
Sarà possibile inviare le domande di partecipazione, entro tre mesi dalla data di pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta ufficiale della Regione Sicilia, via Pec all’indirizzo dipartimento.ambiente2@certmail.regione.sicilia.it.

CRITERI GENERALI E PREMIALI
La documentazione indispensabile per partecipare, che si trova in allegato all’avviso sul sito euroinfosicilia.it, consentirà inoltre di gestire i criteri di valutazione generale di attribuzione dei punteggi che poi andranno a determinare la formazione della graduatoria. Nel capitolo relativo alla qualità tecnica del progetto, avrà particolare rilevanza il livello massimo della sostenibilità gestionale e finanziaria, il potenziamento e/o sviluppo di servizi ecosistemici, e poi, di seguito, la salvaguardia della connettività ecologica, assieme all’analisi della domanda potenziale e dell’incremento del tasso di turisticità delle aree beneficiarie. Particolarmente rilevante anche la promozione di attività imprenditoriali e di potenziamento dei servizi di fruizione per il turismo responsabile e sostenibile. I criteri di valutazione premiali fanno riferimento, tra le altre cose, al livello della progettazione esecutiva cantierabile, al green public procurement, all’integrazione tra i proponenti in termini di concertazione degli interventi tra più soggetti.

CONTRIBUTO FINANZIARIO
Il contributo finanziario in conto capitale viene concesso “fino al 100% dei costi totali ammissibili dell’operazione, determinati in applicazione delle pertinenti disposizioni comunitarie, anche in materia di progetti generatori di entrata”. In ogni caso, la percentuale del “contributo finanziario concedibile è comunque determinata, qualora applicabile, in misura non superiore a quella ammissibile a termini della disciplina in materia di aiuti di Stato”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684