Uccidono padre violento, figli condannati a 21 e 14 anni - QdS

Uccidono padre violento, figli condannati a 21 e 14 anni

web-iz

Uccidono padre violento, figli condannati a 21 e 14 anni

web-iz |
lunedì 21 Febbraio 2022 - 14:40

L'uomo, di 62 anni, era indagato per maltrattamenti nei confronti della madre dei ragazzi e si era recato nella loro abitazione per chiedere di ritirare le accuse.

La Corte di assise di Genova ha condannato rispettivamente a 21 e 14 anni di reclusione Alessio e Simone Scalamandrè, 30 e 22 anni, accusati di aver ucciso il 10 agosto 2020 il padre, Pasquale, 62 anni, al termine di una lite nell’abitazione dei due ragazzi nel quartiere di San Biagio a Genova.

La ricostruzione

L’uomo era indagato per maltrattamenti nei confronti della madre dei ragazzi e si era recato nell’abitazione per chiedere al maggiore di ritirare le accuse nei suoi confronti per il processo che si sarebbe svolto a breve.

L’uomo era stato colpito molte volte con un mattarello e altri oggetti.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001