Design, ecco Eitherland, ufficio post-covid all’aperto e Made in Italy - QdS

Design, ecco Eitherland, ufficio post-covid all’aperto e Made in Italy

redazione

Design, ecco Eitherland, ufficio post-covid all’aperto e Made in Italy

lunedì 30 Novembre 2020 - 00:02
Design, ecco Eitherland, ufficio post-covid all’aperto e Made in Italy

Ripensare i luoghi di lavoro dopo la pandemia puntando su contatto con la natura, aria pulita e luce naturale. “Nell’era della trasformazione digitale, non saremo più tenuti ad andare a lavorare in un posto specifico"

ROMA – All’aperto, made in Italy, pensato per le nuove modalità di lavoro: nasce Eitherland, l’ufficio post-Covid che punta sul contatto con la natura, l’aria pulita e la luce naturale. È il primo spazio d’arredo made in Italy pensato appositamente per le nuove modalità del mondo del lavoro che a Francoforte ha vinto il prestigioso German Design Award 2021 nella sezione Public Design.

Disegnato da Davide Anzalone e Alberto Mattiello, futurist e keynote speaker di “City Vision”, evento dedicato al futuro dell’Intelligent City in programma online il prossimo 2 dicembre, Eitherland è un ecosistema di 18 strutture modulari progettato per soddisfare una domanda crescente di spazi di lavoro fluidi e che promuovono il benessere dei dipendenti, il pensiero creativo e la produttività.

“Nell’era della trasformazione digitale, non saremo più tenuti ad andare a lavorare in un posto specifico, sceglieremo di farlo – commenta Alberto Mattiello, direttore creativo di The Placemakers, il più grande gruppo manifatturiero italiano di Urban Design di cui Eitherland fa parte.

“La nostra soluzione – prosegue – aiuta quindi le aziende e le città a coinvolgere e attrarre talenti creando “destinazioni” che stimolino il lavoro collettivo. Non solo fare riunioni o stare seduti davanti ad un computer: Eitherland estende il concetto di lavoro a tutte le fasi che possono aiutare ad essere più creativi, più intuitivi e connessi con i colleghi”.

La più grande ispirazione alla base della creazione di Eitherland sono stati i giardini rinascimentali. Seguendo gli stessi principi di eleganza, proporzione e flusso dello spazio di quei luoghi che sono stati i primi ambienti esterni creati appositamente per la contemplazione e il lavoro creativo – oltre che per la collaborazione sociale e il networking – il progetto ha declinato in chiave contemporanea strutture e modalità senza tempo.

I benefici portati dall’ampliamento verso l’esterno dell’ufficio sono numerosi, primo fra tutti il miglioramento della salute: trascorrere più tempo all’aperto e avere accesso alla luce naturale, all’aria fresca e al verde aumenta un senso di appagamento, riduce lo stress, migliora la chiarezza mentale e favorisce il ringiovanimento. Eitherland inoltre rende più efficiente la gestione dei luoghi aziendali: gli spazi esterni, infatti, sono tra gli immobili più sottoutilizzati dell’azienda.

E infine, a giovarne è anche la produttività: le persone più felici e più impegnate sono tendenzialmente più produttive.

Perché è proprio il continuo cambio di scenario che offre la natura a consentire ai lavoratori di essere al tempo stesso creativi e ispirati.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684