Un lungo viaggio in bici per scoprire il Paese e le tante bellezze custodite nelle nostre città - QdS

Un lungo viaggio in bici per scoprire il Paese e le tante bellezze custodite nelle nostre città

redazione

Un lungo viaggio in bici per scoprire il Paese e le tante bellezze custodite nelle nostre città

sabato 22 Giugno 2019 - 00:00
Un lungo viaggio in bici per scoprire il Paese e le tante bellezze custodite nelle nostre città

Ha preso il via nei giorni scorsi da Milano, per il secondo anno consecutivo, l’iniziativa “Fai Brumotti per l’Italia”

MILANO – Un viaggio in bicicletta che vedrà Vittorio Brumotti, inviato di “Striscia la notizia” e ambasciatore per le nuove generazioni del Fondo per l’ambiente italiano, pedalare per 1.600 chilometri lungo la Penisola alla scoperta delle bellezze italiane.

Torna per il secondo anno consecutivo “Fai Brumotti per l’Italia”, il progetto realizzato dal Fai (in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Toyota e Kometa) con l’obiettivo di raccontare, in modo originale e spontaneo, l’immenso patrimonio naturalistico, artistico e culturale italiano, con particolare attenzione a territori meno conosciuti, ma non per questo meno straordinari.

Brumotti è un volto noto nel mondo del ciclismo: è stato l’inventore del road bike freestyle, campione del mondo di bike trial nel 2006 ed è detentore di 10 Guinness World Records. Il tour è partito dall’Arena di Milano: in sella alla sua bici il biker attraverserà l’Italia da Nord a Sud per approdare, dopo 17 tappe, martedì 4 luglio a San Giovanni Rotondo, la città del Foggiano che ospita le spoglie di Padre Pio.

Dalla Lombardia alla Puglia, il biker incontrerà lungo la sua strada monumenti, parchi, castelli, borghi, aree marine, abbazie e palazzi storici, facendosi portavoce della missione del Fai. Tra le tappe previste, alcuni dei più affascinanti siti votati dagli italiani nelle nove edizioni del censimento “I luoghi del cuore” promosso da Fai e Intesa Sanpaolo: il Forte San Felice a Chioggia, in provincia di Venezia, il Parco Archeologico di Suasa, nell’Anconetano, i Laghi di Monticchio a Rionero in Vulture, in provincia di Potenza, e nella cittadina di Comacchio, nel Ferrarese, dove la Fondazione è impegnata in un progetto di valorizzazione del centro storico e delle sue Valli.

Brumotti sarà anche accolto a Orvinio, cittadina in provincia di Rieti, e a Matera, Capitale europea della Cultura 2019. A Napoli visiterà l’ospedale pediatrico Santobono-Pausillipon, dove Intesa Sanpaolo ha di recente aperto un asilo nido pediatrico per bambini oncologici.

Sarà possibile seguire in diretta il viaggio attraverso i suoi account ufficiali Instagram (@brumottistar), Facebook (Abbombazza 100% Brumotti), Youtube (Vittorio Brumotti Italy) e Twitter (@brumottistar), dove saranno anche caricati anche foto e video con le tappe e i momenti più salienti del tour. Gli hashtag ufficiali sono #faibrumottixitalia e #brumottixitalia.

Sarà inoltre possibile rivedere tutto anche sul sito www.faibrumottixitalia.it.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684