Una cartolina dedicata alle donne negli uffici postali di Catania - QdS

Una cartolina dedicata alle donne negli uffici postali di Catania

web-dr

Una cartolina dedicata alle donne negli uffici postali di Catania

web-dr |
lunedì 07 Marzo 2022 - 11:16

Poste Italiane celebra la Festa della Donna con una cartolina filatelica e un annullo speciale. Un’occasione unica per ogni collezionista o per chi, semplicemente, vuole ricordare in modo originale una giornata particolare, facendo dono della cartolina a una persona cara o inviando un messaggio a un destinatario.

Sull’immagine della cartolina, realizzata attraverso una lavorazione grafica lucidata con lo scopo di darne maggiore evidenza e in un gioco di luminosi colori, si possono intravedere alcuni francobolli dedicati a storici volti femminili.

Il prodotto filatelico è in vendita in provincia di Catania nei 3 uffici postali di Catania Centro, Acireale e Caltagirone, oltre che negli “Spazio Filatelia” del territorio nazionale e fino all’8 marzo sarà disponibile anche l’annullo speciale rettangolare.

Poste Italiane è un’azienda con una presenza femminile molto alta nella sua forza lavoro anche in provincia di Catania: la grande attenzione che da sempre l’azienda rivolge a tematiche come la parità di genere ha portato a registrare 19 uffici “rosa”, il 60% di donne applicate agli uffici postali e un trend in crescita al 48% nel recapito. Dati che confermano anche il recente riconoscimento ottenuto dall’Azienda con l’inserimento, per il terzo anno consecutivo, nel Gender-Equality Index. Poste Italiane è inoltre tra i 19 gruppi a livello mondiale che hanno superato il gender pay gap contribuendo a rendere l’Italia, insieme a Regno Unito e Spagna, paese leader in tale ambito. “Parità anche nei ruoli di responsabilità – dichiara Lucia Buonomo, direttrice della Filiale di Catania 1 di Poste Italiane –, come dimostrano la mia presenza insieme al collega direttore Giuseppe Catalfo. Qui nel Catanese gestiamo insieme 128 uffici e con noi lavorano circa 600 donne”. Anche nel mondo del recapito, per tradizione a maggior presenza maschile, sono attualmente 4 le donne alla guida di 140 portalettere. Come nel Centro di distribuzione di Pedara dove la presenza femminile vanta una percentuale record di oltre il 70%.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684