Vandali in azione a Mazara, danni alla stazione marittima - QdS

Vandali in azione a Mazara, danni alla stazione marittima

dariopasta

Vandali in azione a Mazara, danni alla stazione marittima

Redazione  |
giovedì 24 Novembre 2022 - 08:35

"Servono leggi dure che mettano fuori gioco i selvaggi e gli incivili", è lo sfogo del sindaco Salvatore Quinci

Vandali in azione alla stazione marittima di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Ignoti hanno fatto irruzione nella struttura che doveva servire per accogliere i passeggeri da imbarcare per Pantelleria. Installata dalla Regione Siciliana, non è mai entrata in funzione.

I vandali hanno messo a soqquadro le stanze, rovesciato le sedie, rotto le porte e divelte alcune finestre all’interno della struttura prefabbricata.

Atti di vandalismo alla stazione marittima – è il rammarico del sindaco di Mazara, Salvatore Quinci,in un post sulla sua pagina Facebook nel quale pubblica le foto dello scempio – . Ecco l’ultima ‘opera’ dei soliti vandali, che odiano la nostra città e si divertono a rompere e distruggere l’immagine civile, accogliente e progredita che stiamo contribuendo a migliorare. Siamo stanchi. Nella Mazara che immagino e che sto tentando di costruire non c’è posto per gli incivili e i criminali. Servono leggi dure che mettano fuori gioco i selvaggi e gli incivili”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001