Via libera per la Cartella clinica elettronica: entro il 2020 in tutti i reparti dell’Umberto I - QdS

Via libera per la Cartella clinica elettronica: entro il 2020 in tutti i reparti dell’Umberto I

redazione

Via libera per la Cartella clinica elettronica: entro il 2020 in tutti i reparti dell’Umberto I

venerdì 19 Aprile 2019 - 00:00
Via libera per la Cartella clinica elettronica: entro il 2020 in tutti i reparti dell’Umberto I

ENNA – Una sanità che si rinnova con l’obiettivo di fornire agli utenti risposte sempre più precise e puntuali, avvicinando l’offerta siciliana a quella delle più moderne realtà europee.

Un passo importante in questa direzione è stato compiuto nei giorni scorsi dall’Azienda sanitaria provinciale di Enna, che ha annunciato come la Cartella clinica elettronica, su documento informatico, sia finalmente diventata realtà all’interno dell’Umberto I e in particolare nel Reparto di Cardiologia.

Presentata dal direttore generale dell’Asp Francesco Iudica, è stata definita “una positiva novità che sarà presto presente in altri reparti: Neurologia e Nefrologia, per poi essere estesa, entro il 2020, all’interno di tutti i servizi delle strutture ospedaliere”.

Grazie a questa importante innovazione i dati relativi alla storia sanitaria del paziente saranno immessi nella cartella clinica elettronica e, in tempo reale, condivisibili dai medici e dall’equipe che lo hanno in trattamento. Una best practice che, come promesso dai vertici sanitari ennesi, rivoluzionerà in tempi brevi la gestione della storia clinica dei pazienti con evidenti benefici per la celerità, la qualità e la tracciabilità degli interventi e delle cure.

Il management dell’Azienda sanitaria provinciale ennese ha inoltre evidenziato come il nuovo sistema, del tutto informatizzato e quindi dematerializzato, consentirà l’aggiornamento, la condivisione e il trattamento accurato dei dati a fini epidemiologici e statistici.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684