Violenza sulle donne, effetti deleteri del lockdown - QdS

Violenza sulle donne, effetti deleteri del lockdown

Liliana Rosano

Violenza sulle donne, effetti deleteri del lockdown

sabato 29 Maggio 2021 - 00:00

Istat: in Sicilia percentuali sopra la media di richieste di aiuto

Undicesima puntata dedicata all’universo femminile. Stavolta, riflettori puntati sugli effetti (deleteri) del lockdown sulla violenza di genere.
Durante i primi cinque mesi del 2020, che includono anche i mesi di lockdown, 427 donne in Sicilia si sono rivolte ai Centri antiviolenza. Di queste, 58 lo ha fatto perché la violenza si è manifestata durante l’emergenza.

Sono gli ultimi dati pubblicati dall’Istat nel Rapporto “Le richieste di aiuto durante la pandemia”, che ha raccolto i dati dei centri antiviolenza, delle Case rifugio e delle chiamate al 1522.

La Sicilia, insieme a Sardegna, Lazio, Veneto e Lombardia, presenta percentuali sopra la media di donne che si sono rivolte ai Centri a causa di circostanze scatenate o indotte dall’emergenza Covid-19.
In Italia, il fenomeno della…

ABBONATI

Per consultare tutto l’articolo abbonati cliccando sul link

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001