A Vittoria un protocollo per aiutare le aziende in difficoltà - QdS

A Vittoria un protocollo per aiutare le aziende in difficoltà

Stefania Zaccaria

A Vittoria un protocollo per aiutare le aziende in difficoltà

sabato 09 Gennaio 2021 - 00:00
A Vittoria un protocollo per aiutare le aziende in difficoltà

Siglata l’intesa tra Comune e ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Ragusa. Al centro dell’accordo i fondi ex Insicem, finalizzati all’abbattimento degli interessi dei mutui

VITTORIA (RG) – Sostenere i cittadini e le imprese. È questo l’obiettivo di un protocollo d’intesa firmato tra il Comune di Vittoria e l’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Ragusa.

Il provvedimento è rivolto ad una larga fascia di popolazione e, nello specifico, alle persone fisiche e giuridiche che non svolgono attività di impresa (professionisti, artisti, lavoratori autonomi, fondazioni e associazioni, comitati, organizzazioni ed enti, onlus), oltre agli imprenditori agricoli e alle imprese sotto soglia non soggette a procedura fallimentare, che si trovano nella difficoltà e, nei casi più estremi, nell’impossibilità di onorare le proprie obbligazioni.

Lo stesso è finalizzato “da un lato, ad agevolare l’accesso all’organismo di composizione delle crisi da sovra indebitamento secondo i principi della Legge n.3 /2012 – hanno sottolineato dalla commissione straordinaria del comune di Vittoria – dall’altro a fruire delle contribuzioni sui fondi ex Insicem e ad agevolare i percorsi di finanziamento delle attività produttivo/commerciali sulla base degli strumenti finanziari nazionali e regionali, ovvero allo sviluppo di progetti a valere sulla programmazione regionale e nazionale con fondi europei”.

“Il protocollo, in considerazione del contesto storico vissuto dalla collettività – hanno evidenziato ancora – cerca di fornire un importante servizio a imprese e cittadini, a sostegno dello sviluppo economico del territorio e dei soggetti colpiti da problematiche finanziarie in particolare difficoltà, fornendo alla cittadinanza, attraverso la disponibilità dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, l’opportunità di venire incontro alle difficoltà proprie di un periodo straordinariamente difficile”.

I fondi ex Insicem, in dotazione al Comune – hanno aggiunto i commissari – sono finalizzati all’abbattimento degli interessi relativamente a mutui e prestiti contratti dalle imprese, oltre che alla ricapitalizzazione delle stesse”.

La stipula del documento è avvenuta a Palazzo Iacono tra i componenti della commissione straordinaria e il presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti di Sicilia Maurizio Attinelli.

“La finalità – hanno continuato dalla commissione straordinaria – è quella di fornire un’offerta di servizi coerenti con i fabbisogni del tessuto sociale ed imprenditoriale del territorio di Vittoria e della cosiddetta fascia trasformata del Sud est. L’Ordine dei commercialisti metterà a disposizione, gratuitamente, uno o più professionisti esperti nel settore, così da fornire un utilissimo contributo in termini di consulenza, fornendo gli indirizzi verso i percorsi ritenuti più idonei”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684