Volgono al termine i lavori del nuovo stadio di Canicattini - QdS

Volgono al termine i lavori del nuovo stadio di Canicattini

Luigi Solarino

Volgono al termine i lavori del nuovo stadio di Canicattini

mercoledì 01 Dicembre 2021 - 00:25

Il nuovo impianto in erba sintetica è tra i più moderni della provincia e ha ricevuto il via libera da parte della Lega nazionale dilettanti

CANICATTINI BAGNI (SR) – Stanno per essere ultimati i lavori del nuovo stadio di Canicattini Bagni.

Il nuovo impianto in erba sintetica, tra i più moderni dell’intero territorio ibleo, è stato oggetto di un sopralluogo per l’omologazione del terreno di gioco da parte dei tecnici della Lega Nazionale Dilettanti (Lnd) provenienti da Roma. Il sopralluogo ha avuto esito positivo. A breve saranno conclusi, con il previsto collaudo, anche i lavori dell’area esterna al terreno di gioco dello stadio, degli spogliatoi, dei servizi e degli ingressi.

Lo stadio è dotato anche di una nuova recinzione perimetrale, e di un sistema di efficientamento energetico. I lavori dell’impianto sportivo sono stati finanziati per un importo complessivo di 1.282.319,21 euro, attraverso i fondi del Programma Fsc (Fondo per lo Sviluppo e la Coesione) 2014/2020 “Patto per la Sicilia”, dall’Assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo.

Il sopralluogo è stato effettuato dai tecnici della Lega, Pasquale Rivellini e Tommaso De Maria, alla presenza del vice sindaco nonché assessore all’impiantistica sportiva, Pietro Savarino, del progettista, Ingegnere Sebastiano Roccazzello, del Responsabile unico del procedimento del Comune, Emanuele Roccaro, e dei responsabili dell’impresa Kaya Scavi che hanno eseguito i lavori di recinzione, manutenzione e ammodernamento del vecchio impianto.

I tecnici hanno provveduto alla verifica del sottofondo, del drenaggio, così come della compattezza del terreno di gioco, ed effettuato tutte le previste misurazioni, compresa quella del manto erboso, con risultati più che positivi.

“I risultati del sopralluogo – ha dichiarato il vice sindaco, Pietro Savarino – hanno avuto un esito più che positivo, tanto che i tecnici inviati dalla Lnd si sono complimentati con l’Amministrazione comunale, con il progettista, con i nostri tecnici e con l’impresa che ha eseguito egregiamente i lavori di recinzione e ammodernamento del nostro storico stadio comunale, realizzato, come si ricorderà, intorno agli anni ‘30 in terra battuta, dove hanno giocato generazioni di canicattinesi”. “

“Il nuovo impianto in erba sintetica – ha proseguito Savarino – tra i più moderni dell’intero territorio ibleo, voluto dalla precedente Amministrazione guidata dall’allora sindaco, Paolo Amenta, assessore allo Sport, Salvatore La Rosa, che ne aveva avviato le procedure di finanziamento conclusasi con l’attuale Amministrazione del Sindaco, Marilena Miceli, completa, in termini di funzionalità ed efficientismo, tutta l’area degli impianti sportivi di via Solferino, dove sono ubicati anche la Palestra comunale che stiamo riqualificando e manutenzionando, i nuovi campetti di tennis e presto anche di padel”.

“A breve saranno conclusi, con il previsto collaudo, anche i lavori dell’area esterna al terreno di gioco dello stadio, quindi gli spogliatoi, i servizi e gli ingressi – ha concluso l’amministratore – . I nostri giovani, le società e le associazioni sportive, possiamo così affermare che hanno un’ampia offerta di strutture, in aggiunta alle altre palestre comunali nelle scuole, che l’Amministrazione comunale, da sempre, mette gratuitamente a disposizione della città, com’è giusto che sia, per poter espletare le varie attività sportive e di socializzazione”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684