Confartigianato Palermo, un voucher di 500 euro per gli iscritti - QdS

Voucher di 500 euro per iscritti a Confartigianato Palermo: come ottenerlo e per quali servizi

webms

Voucher di 500 euro per iscritti a Confartigianato Palermo: come ottenerlo e per quali servizi

webms |
mercoledì 01 Giugno 2022 - 14:56

Un voucher di 500 come misura anti-crisi: la nuova iniziativa di Confartigianato Palermo per nuovi e vecchi tesserati.

Un voucher di 500 euro per iscritti a Confartigianato Palermo e nuovi associati. Tra le prestazioni incluse figurano: formazione, credito, pratiche camerali e servizi digitali.

Fino a 500 euro di servizi gratuiti per gli iscritti e i nuovi associati a Confartigianato Imprese Palermo. L’associazione provinciale degli artigiani scende in campo con una nuova misura anti-crisi, con l’obiettivo di agevolare nuovi e vecchi tesserati.

Voucher 500 euro Confartigianato Palermo: agevolazioni e come richiederlo

Il voucher può essere utilizzato in più tranche e ha validità fino al 31 dicembre 2022. Al termine del credito, gli associati potranno usufruire dei servizi erogati dall’associazione, con agevolazioni fino al 60 per cento.

Ampio il ventaglio delle prestazioni incluse. Si va dalle consulenze dello sportello del credito ai corsi di formazione, dalle pratiche camerali ai servizi digitali. Insomma, una serie di prestazioni molto utili per gli artigiani ma spesso tralasciate per la carenza di fondi da sfruttare. L’obiettivo è quello di contrastare la crisi del settore con fondi e agevolazioni speciali per gli artigiani.

Il voucher verrà rilasciato a tutti i nuovi associati, ma spetterà anche a tutti gli iscritti a Confartigianato Palermo in regola con la quota associativa. Per maggiori informazioni, chiamare al numero dell’associazione (tel: 091.6117587) o, in alternativa, inviare una mail a info@confartigianatopalermo.it.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684