A Valguarnera ulteriori passi in avanti per dar vita al Comitato di gemellaggio - QdS

A Valguarnera ulteriori passi in avanti per dar vita al Comitato di gemellaggio

Nicola Digiugno

A Valguarnera ulteriori passi in avanti per dar vita al Comitato di gemellaggio

mercoledì 21 Agosto 2019 - 01:00

Un organismo pensato per favorire e sviluppare i contatti fra paesi diversi nel segno della fratellanza. Dal Comune è stato pubblicato un avviso pubblico rivolto a tutti i cittadini interessati

VALGUARNERA CAROPEPE (EN) – Avviso pubblico del Comune “per la predisposizione dell’elenco di soggetti che intendono far parte del costituendo Comitato di gemellaggio, patto d’amicizia, patto di fratellanza”, la cui istituzione è stata deliberata dal Consiglio comunale nel marzo 2017. Si tratta di un organismo pensato per favorire e sviluppare i contatti fra paesi diversi, far crescere i rapporti di amicizia e fratellanza e affermare gli ideali di pace e solidarietà

L’Ente ha invitato “tutti i cittadini interessati a inoltrare formale richiesta d’iscrizione all’elenco entro e non oltre il 23 agosto 2019, consegnando il modulo”, scaricabile dal sito www.comune.valguarnera.en.it, presso l’Ufficio protocollo del Comune o via Pec o brevi manu, “insieme a un documento d’identità valide e curriculum vitae”. Possono presentare domanda i residenti a Valguarnera.

Nell’avviso si evidenzia che “nessun compenso potrà essere attribuito ai membri del Comitato, all’infuori del rimborso delle spese vive e documentate, sostenute per l’attività svolta nell’esclusivo interesse dell’ente” e “la scelta dei componenti è a esclusiva discrezione della Pubblica amministrazione”. Nel modulo relativo alla richiesta d’iscrizione all’elenco per il Comitato di gemellaggio, indirizzata al sindaco, vanno indicati nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza, indirizzo mail.

“Presa conoscenza del Regolamento del Comitato” e “riconoscendosi nelle finalità individuate dal Regolamento stesso”, gli interessati potranno chiedere l’iscrizione. Nel rispetto del Dlgs 196 del 2003, “i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informativi, esclusivamente nell’ambito del procedimento”.

L’articolo 4, lettera C, del Regolamento per l’istituzione e il funzionamento del comitato prevede – relativamente alla composizione – che ne facciano parte, tra l’altro, fino a tre cittadini designati del presidente dello stesso organismo sulla base di comprovate esperienze formative e professionali nei settori dell’export, dello sviluppo locale e della conoscenza delle lingue.

Valguarnera Caropepe, confinante con Enna, Assoro e Piazza Armerina, una superficie di 9,41 chilometri quadrati, conta circa 8 mila abitanti. Un tempo, precisamente negli anni Venti del Novecento, il centro ennese era fra i più popolati dell’entroterra siciliano, con poco meno di 18 mila abitanti. Poi è stata la volta di una lenta, inesorabile, emigrazione verso il Nord, anche al di là dei confini nazionali, principalmente in Germania.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684