Amat Palermo, la Giunta approva delibera per assunzione nuovi autisti

Amat Palermo, la Giunta approva delibera per assunzione nuovi autisti

Michele Sardo

Amat Palermo, la Giunta approva delibera per assunzione nuovi autisti

redazione  |
giovedì 20 Ottobre 2022

Amat procederà allo scorrimento della graduatoria dei vincitori al concorso pubblicato nel 2019

L’obiettivo è quello di migliorare qualitativamente e quantitativamente i servizi offerti alla cittadinanza dall’Amat, Partecipata che si occupa soprattutto dei trasporti pubblici a Palermo. Per questa ragione la Giunta comunale presieduta dal sindaco Roberto Lagalla ha approvato una delibera per l’assunzione di nuovi autisti.

La Giunta, pertanto, ha valutato il piano del fabbisogno del personale dalla società AMAT Palermo S.p.A approvato con deliberazione di Cda n. 522 del 22/09/22 e trasmesso con nota n.89 del 26/09/2022.
Il piano del fabbisogno del personale predisposto da AMAT è stato redatto nel rispetto delle direttive fissate, dall’Amministrazione comunale, in precedenti note. In particolare rispettano l’obbligo di contrazione della spesa per il personale.

La Giunta Comunale, quindi, prende atto che per gli anni 2022-2024 l’AMAT, nel rispetto della normativa vigente e delle modalità previste dai propri regolamenti interni per il reclutamento del personale di cui ai piani del fabbisogno. Procederà prioritariamente, attingendo dagli elenchi approvati con la deliberazione di Giunta Comunale n. 112 del 09.08.2018 avente ad oggetto “Approvazione elenco comunale di mobilità interaziendale ai sensi l’art. 24, comma 2, della Legge Regionale n.20/2016” e con le modalità e nei limiti stabiliti nella stessa delibera.

Il Sindaco Roberto Lagalla esprime soddisfazione per questo atto di governo. “Innova profondamente il modello gestionale e aziendale del rapporto con le partecipate – dice il primo cittadino – sollecitandole a essere capaci di agire come attori efficaci nell’erogazione dei servizi pubblici locali. L’AMAT, con questo atto, riuscirà a migliorare l’efficienza, la sicurezza, l’estensione e la capillarità del servizio di trasporto pubblico”.

Il Vicesindaco Carolina Varchi dichiara che “è intendimento di questa amministrazione pianificare nuovi obiettivi strategici per le proprie società partecipate, avendo quale interesse preminente il diritto dei cittadini all’erogazione continua, costante e di elevato standard di tutti i servizi gestiti. Questa delibera è un ulteriore passo in questa direzione e consente di rispondere a importanti esigenze dell’azienda e della cittadinanza”.

“Oggi abbiamo compiuto un atto importante – dichiara l’Assessore Maurizio Carta – che riconosce AMAT come un’azienda che, mentre risana i suoi conti, sviluppa il servizio e lo rende più efficiente. Una delibera che consente ad AMAT di essere l’azienda della mobilità sostenibile dei palermitani, potendo investire progressivamente sui mezzi e sul personale. E’ una delibera che rimette al centro dell’azione di governo la qualità del trasporto pubblico e, di conseguenza, la qualità della vita dei cittadini. La delibera è anche il frutto di una sana collaborazione tra la Giunta, gli Uffici comunali e l’Azienda per il comune obiettivo del rilancio della mobilità urbana”. 

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017