Ambiente, Assoutenti lancia progetto contro rifiuti in spiaggia - QdS

Ambiente, Assoutenti lancia progetto contro rifiuti in spiaggia

web-j

Ambiente, Assoutenti lancia progetto contro rifiuti in spiaggia

web-j |
sabato 14 Maggio 2022 - 15:37

Al via progetto nelle località turistiche di mare per educare i giovani al rispetto dell’ambiente e ridurre rifiuti plastici

Arriva anche in Sicilia “Costruiamo Circol@are” il progetto promosso da Assoutenti in collaborazione con Enea, Ispra, Corepla e Coldiretti Pesca, che partirà questa estate e andrà avanti tutto l’autunno in diversi approdi turistici italiani e finalizzato a ridurre i rifiuti plastici e salvaguardare il nostro mare attraverso l’educazione ambientale dei più giovani.

Coinvolti i pescatori della Sicilia

Una iniziativa che vedrà coinvolti in prima persona i pescatori della Sicilia attraverso iniziative itineranti e laboratori con le scuole della regione che interesseranno diverse località di mare del territorio.

“L’obiettivo principale del progetto è quello di aumentare la conoscenza e l’educazione ambientale dei cittadini, specie i più giovani, tramite attività di contrasto allo spreco di risorse e all’inquinamento di spiagge e acque, attraverso una campagna educational itinerante intergenerazionale tra pescatori (“i nonni”) e gli studenti (“i nipoti”) – dichiarano Furio Truzzi presidente di Assoutenti e Roberto Spera, responsabile della green e blue economy dell’associazione – Dopo la recente legge “salva mare” approvata nei giorni scorsi in Senato, arriva un progetto che coinvolgerà diverse spiagge italiane, tra queste anche quelle di Mazara del Vallo protagoniste di ‘Percorsi di educazione circolare’ in cui si spiegherà l’importanza di contrastare la produzione di rifiuti plastici che inquinano i nostri mari distruggendo l’ecosistema, e di tutelare le nostre spiagge attraverso i nostri comportamenti quotidiani”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684