Anno decisivo per Casteltermini. Obiettivo: dimenticare il default - QdS

Anno decisivo per Casteltermini. Obiettivo: dimenticare il default

redazione

Anno decisivo per Casteltermini. Obiettivo: dimenticare il default

martedì 11 Gennaio 2022 - 09:02

Dopo un 2021 scandito ancora una volta dalle conseguenze della pandemia da Covid-19, l’Amministrazione Nicastro ha iniziato a pianificare iniziative e progetti per lasciarsi alle spalle il dissesto

CASTELTERMINI (AG) – Un 2021 scandito da grandi difficoltà, legate in particolare alla pandemia e a tutte le conseguenze che essa ha portato con sé, ma un nuovo anno fatto di tanti buoni propositi, da realizzarsi per trovare realmente quella tanto agognata svolta necessaria all’economia locale. È stato lo stesso sindaco Gioacchino Nicastro a tracciare un bilancio di quanto accaduto negli ultimi dodici mesi, gettando anche uno sguardo al futuro e a tutto ciò che attende la comunità locale.

“Il 2020 – ha detto Nicastro – si è chiuso con i primi passi della campagna vaccinale. Abbiamo sperato che il 2021 ci portasse fuori da questo incubo, ma è sotto gli occhi di tutti che ancora c’è da lottare. Tuttavia una comunità deve sempre essere positiva e ottimista. Con forza e determinazione abbiamo realizzato il nostro centro vaccinale, che rende comodo e agevole proteggersi per proteggere”.

“Da giugno alla fine dello scorso anno – ha aggiunto – sono state somministrate centinaia di dosi e il mio invito è quello di aderire in maniera massiccia alla campagna vaccinale, che è certamente lo strumento più importante di lotta al virus, il più importante ma non l’unico perché oltre al vaccino dobbiamo tenere comportamenti prudenti e responsabili per uscire, tutti assieme, da questo periodo di particolare difficoltà”.

Nicastro si è poi concentrato sul ruolo assunto dagli amministratori locali, i quali hanno dovuto “imparare ad affrontare situazioni nuove e impreviste”, in quanto “nessuno era preparato a una pandemia, tuttavia ci siamo sforzati, insieme ai nostri uffici preposti alla Solidarietà sociale e nel limiti imposti dalle leggi, per non far mancare supporto a chi ne ha avuto e ne ha ancora bisogno”.

Ma nonostante si sia conquistato, purtroppo, un ruolo centrale nella vita di tutti noi, non c’è soltanto il Covid di cui parlare, ma anche un’attività amministrativa indispensabile per assicurare ai cittadini i servizi di cui hanno bisogno. “Con l’approvazione di tutti gli adempimenti prescritti – ha detto il primo cittadino di Casteltermini – dovremmo essere in condizione, entro i prossimi mesi, per lasciare alle spalle il gravoso stato di dissesto”.

“Grazie a una proficua sinergia tra Amministrazione e uffici – ha spiegato – abbiamo ottenuto finanziamenti per importanti opere che verranno avviate già dai primi mesi del nuovo anno. Per citarne alcuni penso all’adeguamento e alla messa a norma del cine teatro Di Pisa, ai campi di tennis che verranno riammodernati e dotati di strutture e servizi al passo coi tempi, penso al finanziamento da parte del Gal per la creazione di un centro di aggregazione e informazione turistica nell’ambito del progetto ‘La via dell’eremo di Santa Croce’”.

“Speriamo vivamente – ha concluso Nicastro – che questi siano segnali di ripresa per la nostra bella comunità, cui auguro un 2022 che possa essere rispondente ai desideri e alle esigenze di tutti”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684