Appello dei magistrati “Non lasciateci soli” - QdS

Appello dei magistrati “Non lasciateci soli”

redazione

Appello dei magistrati “Non lasciateci soli”

sabato 18 Maggio 2019 - 00:00

GELA (CL) – Un grido d’allarme sulla mancanza di magistrati, personale di cancelleria e di risorse finanziarie è stato lanciato da Gela al Guardasigilli, Alfonso Bonafede, da parte dei magistrati del distretto di Corte d’Appello di Caltanissetta nel corso di un convegno sul tema “Giustizia di prossimità e tribunali di frontiera”, organizzato dal tribunale gelese e dall’ordine degli avvocati.

“Ci chiedono di fare i manager della giustizia senza soldi e senza personale – dice il procuratore capo di Gela, Fernando Asaro – ma noi siamo e vogliamo fare i magistrati senza stipulare convenzioni a rischio con un territorio permeabile alla criminalità” da dove a settembre andranno via quattro giudici. Gli fa eco il presidente della Corte d’Appello di Caltanissetta, Maria Grazia Vagliasindi che ha lancia un appello-denuncia: “non possiamo essere lasciati soli. Perché soli lo siamo da un pezzo e pure esposti. Non arretriamo di un passo, accettiamo il rischio. Ma chiediamo la dovuta attenzione”.

Paolo Criscuoli, componente togato del Csm per magistratura indipendente, osserva che “nessuno deve essere lasciato solo; il ministero deve trovare soluzioni urgenti e progetti organizzativi comuni che possono scaturire dalla collaborazione tra Anm e avvocatura”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684