"Arancine di m...., famiglia palermitana lascia la Finlandia": la risposta ironica

“Arancine di m…., famiglia palermitana lascia la Finlandia”: la risposta ironica

Michele Sardo

“Arancine di m…., famiglia palermitana lascia la Finlandia”: la risposta ironica

Michele Sardo  |
martedì 10 Gennaio 2023 - 13:52

I siciliani sono maestri di ironia, lo dimostra il post del giornale satirico "L'ora quotidiano" che stamattina ha risposto alla famiglia Mattsson

A buttarla sull’ironia è, come da suo costume, il giornale satirico palermitano “Lor’a quotidiano” che risponde con un post “irriverente” alla famiglia Finlandese che si era trasferita a Siracusa perché voleva “sperimentare il clima e la cultura del meridione italiano” ma che, dopo appena due mesi, ha deciso di scappare via. La famiglia Mattsson adesso andrà in Spagna, delusa soprattutto dal sistema scolastico italiano. In una lunga lettera, Elin Mattsson, pittrice finlandese, ha lanciato accuse che poco sono state digerite dall’orgoglioso popolo siciliano.

Un argomento che ha preso campo sui social e che ha lasciato spazio a parecchie critiche di gente indignata, con risposte molto piccate nei confronti di quelle critiche ritenute troppo severe. Anche il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, non ha gradito (qui la risposta del primo cittadino).Non poteva mancare il classico trafiletto ironico di L’Ora quotidiano che stamani titola: “Fanno arancine di m….., famiglia palermitana lascia la Finlandia dopo due mesi“. Esilarante. Questa è la dimostrazione che, nonostante sia condivisibile che il sistema scuola in Sicilia e in Italia abbia qualche pecca, è altrettanto inappuntabile che i siciliani siano dei veri e propri maestri di ironia

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001