Ars, occhi puntati sul bilancio regionale - QdS

Ars, occhi puntati sul bilancio regionale

Giovanna Naccari

Ars, occhi puntati sul bilancio regionale

martedì 22 Dicembre 2020 - 00:00
Ars, occhi puntati sul bilancio regionale

Ue, risoluzione su risorse Recovery fund

Palermo – Le variazioni al bilancio di previsione della Regione per l’esercizio finanziario 2020 e per il triennio 2020-2022 sono all’attenzione della commissioni Affari istituzionali, Bilancio e Attività produttive.
La seconda e la terza commissione lavorano anche alle norme per la ripartenza del sistema produttivo regionale.

Nel calendario della commissione Bilancio ci sono anche le modifiche alla legge 45/95 (garanzie occupazionali per il personale dei Consorzi di bonifica, ddl 856); gli interventi per la prevenzione ed il contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo; il sostegno all’acquisto di parrucche per i pazienti oncologici affetti da alopecia da trattamento chemioterapico.

Il piano regionale amianto e le norme in materia di urbanistica sono in primo piano in commissione Ambiente con le audizioni dei rappresentanti delle istituzioni. I deputati hanno in agenda anche l’esame dei disegni di legge in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali.

La commissione Salute esamina le norme per l’utilizzo dei farmaci nelle strutture pubbliche e private e svolge l’audizione della presidente dell’Aifa, associazione italiana famiglie Adhd, sul disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Una condizione che colpisce il 4 per cento dei bambini in età scolare.

La commissione Ue ha in calendario la votazione della risoluzione che tratta gli indirizzi per le proposte della Regione nell’ambito del piano nazionale per l’utilizzo delle risorse del Recovery fund.

La commissione Antimafia continua le audizioni all’interno dell’indagine sulla sanità.

Twittter:@gionaccari

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684