Asma Zero Week, consulenze specialistiche gratuite in Sicilia dal 23 al 27 maggio - QdS

Asma Zero Week, consulenze specialistiche gratuite in Sicilia dal 23 al 27 maggio

web-dr

Asma Zero Week, consulenze specialistiche gratuite in Sicilia dal 23 al 27 maggio

web-dr |
giovedì 12 Maggio 2022 - 13:30

Torna Asma Zero Week, l’evento nazionale che dal 23 al 27 maggio mette a disposizione consulenze specialistiche gratuite in 45 Centri specializzati in tutta Italia

Torna Asma Zero Week, l’evento nazionale che dal 23 al 27 maggio mette a disposizione consulenze specialistiche gratuite in 45 Centri specializzati in tutta Italia, di cui ben 9 centri in Sicilia, prenotabili al Numero Verde 800 628989.

Campagna promossa da FederAsma

La campagna, promossa anche quest’anno da FederASMA e ALLERGIE Odv – Federazione Italiana Pazienti, con il patrocinio della Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica (SIAAIC) e della Società Italiana di Pneumologia (SIP/IRS), in partnership con AstraZeneca, intende sensibilizzare gli oltre 3 milioni di pazienti in Italia sull’importanza della prevenzione degli attacchi d’asma e la possibilità di ridurne l’impatto sulla vita quotidiana attraverso l’adozione di corrette strategie di comportamento, alla luce delle nuove risultanze scientifiche.

A chi sono rivolte le consulenze gratuite

Le consulenze specialistiche gratuite sono destinate alle persone che hanno già ricevuto una diagnosi di asma. Per prenotare una consulenza occorre chiamare il Numero Verde 800 628989 dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

I numeri dei malati di asma in Europa

In Europa circa 30 milioni di bambini e adulti di età inferiore ai 45 anni soffrono di asma, un’impattante malattia infiammatoria cronica delle vie aeree che può causare dispnea, sensazione di costrizione toracica, tosse e broncospasmo.
Un problema assai diffuso nell’approccio alla malattia è l’uso eccessivo dei SABA, broncodilatatori beta2-agonisti a breve durata d’azione, che può diventare abitudine se non dipendenza e abuso. Attualmente la comunità scientifica tende a prendere le distanze dall’impiego dei soli SABA, che agiscono sui sintomi e non sull’infiammazione sottostante, il cui uso regolare o addirittura frequente può essere un segno di scarso controllo della malattia e aumenta il rischio di riacutizzazioni.

Trattamento con corticosteroidi

“Attualmente in Italia più del 60% dei pazienti con asma grave è trattato con corticosteroidi per via orale (OCS) sebbene le linee guida internazionali mettano in guardia sull’uso, sia a lungo termine che intermittente, di questa classe di farmaci per i numerosi effetti collaterali. Uno degli obiettivi prioritari del trattamento dell’asma grave dovrebbe essere la riduzione degli OCS fino alla loro eliminazione. I nuovi farmaci biologici (o anticorpi monoclonali) hanno chiaramente dimostrato che si tratta di un obiettivo raggiungibile, insieme a una concomitante riduzione del tasso di riacutizzazioni e al controllo dei sintomi”, sottolinea il Prof. Giorgio Walter Canonica, Professore di Medicina Respiratoria, Humanitas University; Responsabile Centro Medicina Personalizzata: Asma e Allergologia, Humanitas Research Hospital, Rozzano (MI); International Advocate GINA (Global Initiative for Asthma).

L’approccio al trattamento dell’asma è complesso e in continuo aggiornamento, ecco perché è particolarmente importante che i pazienti vedano uno Specialista per una valutazione periodica dello stato di malattia e della sua gestione.

Centri aderenti ad Asma Zero Week in Sicilia

AOOR Villa Sofia – Cervello
Unità Operativa Broncopneumologia Villa Sofia
Piazzetta Salerno 1
90146 Palermo

CCE Centro Cuore Europeo
Piazza Castelnuovo 50
90141 Palermo

Casa di Cure TRIOLO ZANCA
Piazza Fonderia 23
90133 Palermo

AOU Policlinico “G.Rodolico – San Marco”
Via S. Sofia, 78
95125 Catania

Studio Dr. Alfio Pennisi
Corso delle Province 76/b
95127 Catania

PainCenter Lab
Via delle Oreadi, 15
91100 Trapani

Ambulatorio di Pneumologia del Dott. Barbera Calogero Davide Giuseppe
Via San Giovanni, 102
91021 Campobello di Mazara TP

Studio Medico Specialistico Dr. Giovanni Alaimo
Via Italia, 40
92026 Favara AG

Studio Medico Ippocrate
Via Ruggero Settimo, 293
97019 Vittoria RG

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684