Asp Caltanissetta, sospesi ambulatori veterinari - QdS

Asp Caltanissetta, sospesi ambulatori veterinari

redazione

Asp Caltanissetta, sospesi ambulatori veterinari

giovedì 19 Marzo 2020 - 00:00
Asp Caltanissetta, sospesi ambulatori veterinari

Comunicazione in attuazione delle norme in materia di prevenzione e contenimento di Covid-19. Garantite esclusivamente le operazioni di variazione anagrafe degli animali d’affezione

CALTANISSETTA – L’Azienda sanitaria provinciale nissena ha comunicato che, in materia di prevenzione, contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, sono sospese temporaneamente tutte le operazioni ambulatoriali veterinarie di identificazione o sterilizzazione degli animali d’affezione.

Come evidenziato dagli uffici dell’Asp, “gli utenti che abbiano necessità di iscrivere i propri cani all’Anagrafe degli animali d’affezione possono inviare la documentazione relativa a tale operazione in formato pdf all’indirizzo mail d.randagismo@asp.cl.it per prenotare il servizio, che sarà assicurato alla cessazione delle misure straordinarie, senza alcun pregiudizio per eventuali obblighi in termini di legge”.

Allo stato attuale, come sottolineato dall’Azienda sanitaria provinciale, è possibile effettuare le sole operazioni di variazione in anagrafe degli animali d’affezione (cessione, smarrimento, morte, ecc…) inviando la documentazione necessaria (modulo di dichiarazione, documento di riconoscimento, codice fiscale, documento-tesserino del cane, certificazione veterinaria di morte, denunce di smarrimento, ecc…) preferibilmente in formato pdf, all’indirizzo di posta elettronica d.randagismo@asp.cl.it.

“Informazioni, chiarimenti e modulistica – hanno concluso dall’Asp – relativi all’Anagrafe degli animali d’affezione potranno essere richiesti allo stesso indirizzo di posta elettronica e gli attestati di avvenuta registrazione delle operazioni saranno inviati via e-mail all’indirizzo del richiedente”.

In un periodo d’emergenza come quello attuale, tutti noi dobbiamo fare i conti con qualche piccolo disagio. E a quanto pare, devono avere un po’ di pazienza anche i nostri amici a quattro zampe.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684