Assegnazione indennizzi per i B&B a carattere non imprenditoriale - QdS

Assegnazione indennizzi per i B&B a carattere non imprenditoriale

web-dr

Assegnazione indennizzi per i B&B a carattere non imprenditoriale

web-dr |
lunedì 27 Dicembre 2021 - 18:48

Il ministero per il Turimso dispone la riapertura della procedura di acquisizione delle istanze per gli indennizzi per i soli B&B a carattere non imprenditoriale.

Il ministero per il Turimso dispone la riapertura della procedura di acquisizione delle istanze per gli indennizzi per i soli B&B a carattere non imprenditoriale.

Si ricorda che la legge 17 dicembre 2021, n. 215, recante “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”, e, in particolare, l’articolo 5-sexies ha modificato l’articolo 7-bis, comma 3, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, come convertito, stabilendo che le risorse di indennizzo sono destinate al sostegno dei soli Bed and Breakfast muniti di codice identificativo regionale, o, in mancanza, identificati mediante autocertificazione in merito allo svolgimento dell’attività ricettiva a gestione familiare.

Le strutture che possono beneficiare dei contributi

La piattaforma consente ai soggetti che hanno erroneamente presentato istanza di ritirare la stessa qualora non in possesso dei requisiti di cui all’Art. 1 dell’Avviso n. 3772/21 del 22 dicembre 2021, in particolare le strutture diverse dai B&B a gestione familiare non eleggibili al contributo (ad esempio le guest house, gli appartamenti in locazione breve, gli affittacamere, le case vacanze, i residence, etc.)

Restano ferme le altre condizioni stabilite nell’Avviso pubblico n. 3772/21 del 22 dicembre 2021 e rimangono valide le istanze cronologicamente acquisite per le quali non è necessario proporre alcuna nuova istanza.

Il presente avviso viene pubblicato nelle more della definizione del procedimento di efficacia del decreto del Ministro del turismo, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze del 21 dicembre 2021, in corso di registrazione presso la Corte dei conti. Pertanto il presente avviso, al pari del precedente avviso n. 3772/21 del 22 dicembre 2021, produrrà pienamente il suo effetto con il perfezionamento del suddetto decreto interministeriale.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684