Autismo, un "Villaggio della felicità " per la città di Palermo - QdS

Autismo, un “Villaggio della felicità ” per la città di Palermo

redazione

Autismo, un “Villaggio della felicità ” per la città di Palermo

mercoledì 21 Settembre 2022 - 08:54

PALERMO – Massimo sostegno e impegno affinché veda la luce al più presto a Palermo “il Villaggio della Felicità”, il Progetto ideato dall’Associazione “Autismo in Movimento” illustrato nel corso di un incontro alla presenza dell’assessora alle politiche giovanili del Comune di Palermo, Sabrina Figuccia. Il progetto punta a realizzare una struttura di nuova concezione in grado di offrire ai ragazzi e alle persone con autismo e disabilità intellettiva soluzioni abitative e di vita sociale davvero inclusive e allargate anche alle loro famiglie.

“Occorre fare rete e agire in modo coordinato tra Comune, Regione e Stato, con il supporto imprescindibile delle Associazioni, per aprire una fase nuova nello sviluppo di politiche di sostegno a disabilità così gravi come l’autismo – ha dichiarato Mario Barbuto, candidato della Lega e del Centrodestra a Palermo – Palermo, dove mi auguro che nell’arco di due anni possa sorgere il primo esempio di ‘Villaggio della felicità’ a cui garantisco il mio pieno sostegno, può diventare un modello pilota per tutta Italia in cui sperimentare strategie realmente in grado di dare ascolto e risposta ai bisogni delle famiglie e alle attese del dopo di noi”.

L’autismo è solo una delle tante forme di disabilità che si registrano sul territorio. La Sicilia è infatti una delle regioni d’Italia con il maggior numero di cittadini con disabilità. Sono circa 30.000 i bambini e i ragazzi con disabilità in età scolare, di cui circa 7000 nella sola provincia di Palermo, con impatti diretti e indiretti su migliaia di famiglie in tutta la regione. Famiglie che già vivono condizioni di particolare disagio, destinato ad aggravarsi con l’acuirsi dell’inflazione, del caro energia e del generale stato di crisi che sta interessando il nostro Paese.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001