Taranto, ferito da un petardo: bambino perde la mano - QdS

Dramma nella notte di Capodanno, esplode petardo: bambino perde la mano

webms

Dramma nella notte di Capodanno, esplode petardo: bambino perde la mano

Redazione  |
domenica 01 Gennaio 2023 - 10:28

Un brutto incidente è costato molto caro a un bambino: la prima ricostruzione dell'esplosione di un petardo e del ferimento a Taranto.

Anno nuovo, incidenti vecchi. Purtroppo si registra un brutto episodio a Taranto, in Puglia, dove un bambino di appena 10 anni è rimasto ferito gravemente alla mano per l’esplosione di un petardo nella notte di Capodanno appena trascorsa.

Avrebbe perso una mano.

Taranto, ferito da un petardo: bambino perde la mano

Sono ancora poche le informazioni diffuse dalla Questura e dai media locali sul triste episodio. Pare che il piccolo sia rimasto ferito a causa dell’esplosione di un petardo. Trasferito all’ospedale Santissima Annunziata i medici, a causa delle lesioni riscontrate, hanno dovuto amputargli la mano destra.

Un modo terribile di concludere i festeggiamenti. Si ricorda che, nella notte di San Silvestro, soccorritori e forze dell’ordine non hanno fermato la propria attività al servizio dei cittadini. Solo i vigili del fuoco hanno portato a termine oltre 600 interventi a livello nazionale nella sola notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio 2023.

Il numero maggiore è stato in Emilia Romagna, dove nella notte di Capodanno si sono registrati ben 96 interventi. Gli altri interventi sono stati in Piemonte (50), Lombardia (47), Veneto e Trentino Alto Adige (71), Friuli Venezia Giulia (16), Liguria (45), Toscana (45), Marche (13), Umbria (5), Lazio (52), Abruzzo (6), Molise (7), Campania (57), Calabria (4), Puglia (75), Sicilia (31), Sardegna (26). Nessun intervento, invece, in Basilicata.

Immagine di repertorio

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001