Barbara D'Urso fuori da Mediaset: niente rinnovo del contratto

“Barbara D’Urso fuori da Mediaset”, la clamorosa indiscrezione

web-mp

“Barbara D’Urso fuori da Mediaset”, la clamorosa indiscrezione

web-mp |
martedì 26 Aprile 2022 - 20:53

Dopo il flop del reality, secondo quanto rivela Dagospia, al volto storico di Canale 5 potrebbe essere tolto anche lo studio di Pomeriggio 5

Da regina degli ascolti alla signora del flop tv. E’ finita l’era dei record in casa Mediaset con Barbara D’Urso. Stando a quanto riportato da Giuseppe Candela su Dagospia, l’addio alla rete sarebbe sempre più vicino, che mai. E non sarebbe una scelta “fatta con il cuore” come direbbe lei. L’azienda, infatti, non sarebbe disposta a rinnovarle il contratto, visti anche gli ascolti poco soddisfacenti di Pomeriggio 5 e de La pupa e il secchione.

Barbara D’Urso verso l’addio a Pomeriggio 5 e forse a Mediaset

Stando a quanto riportato da Dagospia, Mediaset non avrebbe alcun interesse a rinnovare il contratto della conduttrice, in scadenza a dicembre 2022.

Sulle pagine di Dagospia, mesi addietro, era stata anticipata la chiusura di Domenica Live e anche di Live Non è la D’Urso, programmi che avevano allargato a dismisura il regno televisivo di Barbara D’Urso, facendola diventare onnipresente nel palinsesto di Canale 5.

Non è da escludere, quindi, come si legge su Dagospia che anche per Pomeriggio Cinque la fine possa essere vicina, con l’addio definitivo della conduttrice, preceduto anche da un improvviso cambio di studio nel mese di maggio, che vedrà il contenitore pomeridiano della rete ammiraglia Mediaset spostarsi “nello sgabuzzino” dove si registrano quotidianamente Mattino Cinque, Tg4, Studio Aperto e TgCom24. Decisione, quest’ultima, “non accolta bene dalla all news diretta da Liguori”.

Il futuro di Barbara D’Urso a Mediaset

Dopo il cambiamento radicale di Pomeriggio Cinque mirato alla cronaca prima, e all’intrattenimento poi ma con toni decisamente più soft rispetto alla conduzione a cui la D’Urso aveva abituato il suo pubblico, il tentativo di inondare con il suo stile il reality di Italia1, La Pupa e il Secchione, a poco sarebbe servito a generando malcontento da parte dell’azienda.

Secondo Dagospia, infatti, pare che Mediaset non abbia apprezzato la linea adottata dalla conduttrice, “non solo per i bassi ascolti ma in primis per la realizzazione del programma”, una copia carbone dei programmi già chiusi in precedenza. Dalla prima puntata in poi, il calo degli ascolti è stato a dir poco vertiginoso. Salvo colpi di scena, quindi, il 2022 potrebbe essere l’ultimo anno di Barbara D’Urso sulle reti di Cologno Monzese, segnando così la fine di un’era televisiva.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684