Barcellona, Piquè rinuncia a più di 50 milioni di euro risolvendo il contratto

Barcellona, Piquè rinuncia a più di 50 milioni di euro risolvendo il contratto

Daniele D'Alessandro

Barcellona, Piquè rinuncia a più di 50 milioni di euro risolvendo il contratto

Redazione  |
venerdì 04 Novembre 2022 - 21:42

Gerard Piquè, dopo aver annunciato il suo ritiro dal calcio giocato, rinuncerà a più di 50 milioni di euro risolvendo unilateralmente il suo contratto con il Barcellona.

Gerard Piquè ha annunciato ieri l’addio al Barcellona e il suo ritiro dal calcio professionistico.

Il formidabile difensore centrale catalano, capace di vincere tutto durante una carriera letteralmente straordinaria, ha deciso di dire basta.

Quella di sabato sera al Camp Nou contro l’Almeria sarà la sua ultima gara in maglia blaugrana, un appuntamento speciale per tutto il popolo Culer.

Il suo addio al Barça, tuttavia, sarebbe dipeso principalmente da questioni economiche piuttosto che tecniche.

Il 35enne, infatti, risolvendo unilateralmente il contratto con il club azulgrana avrebbe rinunciato a un totale di più di 50 milioni di euro.

29.5 milioni relativi a questa stagione e più di 40 per la prossima: questa più o meno la cifra che la società doveva riconoscere al calciatore in caso di prosecuzione del rapporto.

Un grande gesto da parte di un grande campione, insomma, specialmente in un calcio di oggi dominato dall’avidità e dalla ricerca sfrenata di denaro.

Il suo discorso d’addio ai tifosi

Questo il messaggio diffuso dal giocatore sui suoi profili social: “Culers, da settimane, mesi, molta gente parla di me. Finora non ho detto nulla, ma adesso voglio essere io a parlare. Come molti di voi, sono del Barcellona da sempre. Sono nato in una famiglia di appassionati di calcio e di ‘culer‘. Quando ero piccolo non volevo diventare un calciatore: volevo essere un giocatore del Barça. Ultimamente ho pensato molto a quel bambino, a cosa avrebbe pensato quel Gerard se gli avessero detto che avrebbe realizzato tutti i suoi sogni. Che sarebbe arrivato nella prima squadra del Barça, che avrebbe vinto tutti i titoli possibili. Che sarebbe stato campione d’Europa e del mondo. Che avrebbe giocato insieme ai migliori della storia e che sarebbe stato uno dei capitani. Che avrebbe avuto amici per sempre. Sono entrato a far parte del Barça 25 anni fa, me ne sono andato e sono tornato. Il calcio mi ha dato tutto, il Barça mi ha dato tutto. Voi, Culers, mi avete dato tutto. Ora, che i sogni di quel bambino si sono realizzati, voglio dirvi che ho deciso che è arrivato il momento di chiudere questo cerchio. Ho sempre detto che non avrei avuto nessuna altra squadra dopo il Barça. E così sarà. Questo sabato sarà la mia ultima partita al Camp Nou. Diventerò un ‘culer‘ in più, inciterò la squadra e trasmetterò il mio amore per il Barcellona ai miei figli, così come la mia famiglia ha fatto con me. E mi conoscete: prima o poi tornerò. Ci vediamo al Camp Nou: forza Barça, sempre!”

Il palmares di Piquè

Gerard Piquè lascia il calcio dopo aver conquistato ben 35 trofei tra squadre di club e Nazionale spagnola.

Ecco quali:

  • 1 Mondiale
  • 1 Europeo
  • 4 Champions League
  • 8 Liga
  • 7 Coppe del Re
  • 3 Mondiali per Club
  • 3 Supercoppe europee,
  • 6 Supercoppe di Spagna
  • 1 Premier League,
  • 1 Coppa di lega inglese

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001