Bonus affitto, in arrivo l’agevolazione per i giovani under 31 - QdS

Bonus affitto, in arrivo l’agevolazione per i giovani under 31

web-mp

Bonus affitto, in arrivo l’agevolazione per i giovani under 31

web-mp |
mercoledì 10 Novembre 2021 - 19:45

Con la Legge di Bilancio 2022 il Governo ha pensato ai giovani che vogliono andare a vivere da soli: una detrazione sui contratti di locazione per giovani target 20-31 anni, ecco in cosa consiste

Uscire dalla casa dei genitori e andare a vivere da soli. Sogno di molti, realtà per pochi. Si perché intraprendere un progetto di vita, lontano dal nido di casa, costa caro, soprattutto ai giovani. Ecco che un articolo della bozza della legge di bilancio, (parliamo del Il Ddl di bilancio, di 219 articoli, la cui la bozza giunta sul tavolo del Governo due settimane fa ne contava 185 e che sta per approdare al Senato per l’esame in prima lettura) è dedicato alle detrazioni sull’affitto per i giovani tra i 20 e i 31 anni non compiuti.

Questa novità scatterà dal 2022 e si aggiunge a quella delle agevolazioni under 36 per chi decide, invece, di acquistare la prima casa. La detrazione dall’imposta lorda sarà del 20 per cento sul canone di locazione e spetterà per i primi quattro anni di affitto. La detrazione può arrivare ad un massimo di 2.400 euro.

Bonus affitto, ecco come
funziona

Potranno usufruire del Bonus
affitto giovani di età compresa tra i 20 e i 31 anni non compiuti. Oltre al
vincolo anagrafico, per beneficiare dell’agevolazione è necessario avere
reddito non superiore a 15.493,71 euro all’anno.

A cosa si applica il Bonus Affitto

L’affitto deve riferirsi a
un’abitazione differente dalla casa principale dei genitori. Il bonus si
applica a un contratto di locazione che pertiene l’intera unità immobiliare o
una porzione di essa: l’agevolazione riguarda quindi anche l’affitto di stanze
in appartamenti condivisi.

In che cosa consiste il Bonus Affitto

Il Bonus, spettante per i primi
quattro anni, consiste in una detrazione dall’imposta lorda pari al 20%
dell’ammontare del canone di locazione entro il limite massimo di 2.400 euro.
Ulteriori dettagli sono da definire: come si legge nella bozza del Ddl
approvato il 28 ottobre in Consiglio dei Ministri, al momento la Legge di
Bilancio 2022 si è limitata a enunciare in linea di massima il bonus, i criteri
e i beneficiari.

Gli esclusi dal Bonus Affitto

Non tutti, però, possono accedere
al beneficio. Oltre al limite di età, c’è anche una soglia massima di reddito,
che non deve essere superiore a 15.493,71 euro. Secondo quanto si legge nella
bozza, l’abitazione principale può corrispondere ad un intero appartamento o
anche una singola stanza. Attenzione però, l’abitazione non deve essere la
stessa dei genitori o affidatari.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684