"Bonus bollette" da 600 euro: cosa è, chi lo riceve, quando arriva - QdS

“Bonus bollette” da 600 euro: cosa è, chi lo riceve, quando arriva

web-mp

“Bonus bollette” da 600 euro: cosa è, chi lo riceve, quando arriva

web-mp |
giovedì 29 Settembre 2022 - 20:50

Tutte le regole per aziende e lavoratori beneficiari del bonus

Un bonus bollette da 600 euro, un contributo per pagare le tariffe di acqua, luce e gas.

È la misura inserita dal governo Draghi nel decreto legge Aiuti bis, (il numero 115 del 2022), convertito in legge con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, per provare a contrastare gli effetti del caro energia sulle tasche degli italiani, il cosiddetto bonus bollette. Ecco in cosa consiste, chi riguarda e quali sono i requisiti per richiederlo.

Che cos’è

Si tratta di un sostegno che l’esecutivo ha ricompreso tra i fringe benefit, quei particolari tipi di contributi che fanno parte del welfare aziendale e sono erogati dalle aziende ai propri dipendenti non sotto forma di denaro ma con beni e servizi accessori esentasse.

Rientrano in questa categoria, per esempio, auto e cellulari aziendali, polizze assicurative, buoni pasto e altri incentivi che i datori di lavoro possono garantire ai propri dipendenti con due criteri diversi: nell’interesse congiunto di azienda e lavoratore o in quello esclusivo di quest’ultimo.

Un bonus bollette da 600 euro per i lavoratori, ecco come

Se normalmente l’importo massimo di questi benefit è di 258,23 euro, con il decreto legge Aiuti bis il governo l’ha elevato a 600 per il periodo di imposta 2022.

Le imprese avranno quindi la possibilità di proporre ai propri dipendenti di usufruire del pagamento o del rimborso delle utenze, riducendo allo stesso tempo l’imponibile fiscale della società. Per le aziende, i fringe benefit sono infatti completamente deducibili.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001