Bus turistici Sicilia, erogato dalla Regione il fondo perduto - QdS

Bus turistici Sicilia, erogato dalla Regione il fondo perduto

Dario Raffaele

Bus turistici Sicilia, erogato dalla Regione il fondo perduto

lunedì 04 Gennaio 2021 - 16:16
Bus turistici Sicilia, erogato dalla Regione il fondo perduto

Entro il 20 gennaio dovrebbe essere ufficializzata la cancellazione per il 2021 della tassa di rinnovo delle licenze e l'obbligatorietà dell'Iso 9001, entro marzo 2021 ci sarà l'erogazione di un secondo fondo perduto.

E’ stato erogato il fondo perduto regionale alle aziende bus turistici e noleggio con conducente auto anche per chi non era in regola con il Durc.

“Il governo Musumeci ha rispettato l’impegno preso il 2 dicembre scorso a Palermo durante l’incontro con i rappresentanti dell’Associazione bus turistici 2020 Sicilia e dell’altra sigla Asncc – dice il presidente di Abt 2020 Maurizio Reginella-. Una trattativa non facile, con diversi imprenditori che avevano manifestato davanti a palazzo d’Orleans”.

In quella occasione il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè aveva mediato tra i rappresentanti della categoria e l’assessore regionale ai trasporti Marco Falcone.

“Attendiamo adesso che tutti gli impegni presi in quell’occasione vengano rispettati – sottolinea Reginella – in particolare entro il 20 gennaio dovrebbe essere ufficializzata la cancellazione per il 2021 della tassa di rinnovo delle licenze e l’obbligatorietà dell’Iso 9001, entro marzo 2021 ci sarà l’erogazione di un secondo fondo perduto”.
Nessuna novità sull’affiancamento al trasporto pubblico locale, in questa situazione di emergenza sanitaria. “Restiamo una Regione dove non esiste un piano concreto ed efficiente di affiancamento al trasporto pubblico, con gravi ripercussioni sull’apertura delle scuole dal 7 gennaio”, conclude.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684