Cadavere in mare a Lampedusa, recuperato dai carabinieri - QdS

“C’è un morto in mare”, choc a Lampedusa: cadavere recuperato dai carabinieri

web-sr

“C’è un morto in mare”, choc a Lampedusa: cadavere recuperato dai carabinieri

web-sr |
venerdì 07 Ottobre 2022 - 14:34

Il cadavere è stato recuperato dai militari mentre stavano effettuato una perlustrazione con una motovedetta. Informata la Procura di Agrigento.

Un corpo senza vita è stato recuperato a circa 6 miglia dalla costa di Lampedusa dai carabinieri che si trovavano in perlustrazione con una motovedetta.

Il cadavere, secondo le prime ipotesi, apparterrebbe a un migrante che avrebbe tentato la traversata nel Mediterraneo.

Al momento del ritrovamento il cadavere si presentava già in decomposizione e, a tal proposito, si presume che il decesso possa risalire a diverse settimane fa. Del fatto è stata successivamente avvisata la Procura di Agrigento.

Nel frattempo nell’isola siciliana sono ripresi gli sbarchi di migranti. Da ieri sera, nelle acque antistanti Lampedusa, sono stati soccorsi 5 natanti con 76 persone a bordo.

Immagine di repertorio

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001