Calcio Catania, Pogliese, Joe Tacopina è una svolta - QdS

Calcio Catania, Pogliese, Joe Tacopina è una svolta

redazione web

Calcio Catania, Pogliese, Joe Tacopina è una svolta

domenica 17 Gennaio 2021 - 07:04
Calcio Catania, Pogliese, Joe Tacopina è una svolta

Il Sindaco etneo, "un'emozione grande" la firma dell'accordo preliminare per la cessione della società rossazzurra, "nel giorno del compleanno di Massimino"

“La promessa di un futuro più luminoso per il Catania 1946 non è più un miraggio, ma una certezza”.

Lo ha detto il sindaco di Catania Salvo Pogliese commentando la notizia della firma dell’accordo preliminare, avvenuta ieri a tarda sera, da parte dell’imprenditore italoamericano Joe Tacopina e dell’avvocato Giovanni Ferraù, in rappresentanza di Sigi, società proprietaria del Calcio Catania.

Tacopina e Ferraù hanno sottoscritto il contratto preliminare per l’acquisizione del cento per cento delle quote azionarie del club rossazzurro proprio alla presenza del sindaco Pogliese.

“Si tratta – ha sottolineato quest’ultimo – di una svolta epocale costruita giorno dopo giorno dal lavoro paziente, passionale, professionale di tutti coloro i quali hanno anteposto, il bene superiore della nostra squadra di calcio con la piena collaborazione e il sostegno concreto dell’Amministrazione comunale, al soddisfacimento dei loro legittimi interessi personali”.

“Un club calcistico – ha sottolineato Pogliese – che è di tutti noi, della città, dei suoi tifosi, di un’intera città capace di identificarsi con quei colori e la gloriose pagine scritte in oltre settantaquattro anni di storia”.

Il Sindaco ha ricostruito la vicenda del salvataggio del Catania: “In pochi mesi – ha detto – i coraggiosi imprenditori della Sigi hanno realizzato un miracolo; nei prossimi anni toccherà a Joe Tacopina l’onore di condurre il Catania verso approdi più adatti alla grandezza di questa storia sportiva. Che non si misura nel numero dei successi, ma anche attraverso valori antichi come onore, appartenenza, dignità, di un’intera città”.

“Per chi come me – ha concluso – ha sempre seguito il Calcio Catania anche nei campi polverosi dei momenti bui è stata un’emozione grande avere testimoniato a questa storica firma. E forse non è un caso che una nuova era sportiva inizi proprio nel giorno della ricorrenza del compleanno dell’indimenticabile presidente Angelo Massimino: che possa dare lustro alla nostra maglia”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684