Calciomercato, il Chelsea tenta Lukaku, asta per Donnarumma - QdS

Calciomercato, il Chelsea tenta Lukaku, asta per Donnarumma

web-la

Calciomercato, il Chelsea tenta Lukaku, asta per Donnarumma

web-la |
lunedì 31 Maggio 2021 - 20:36

I neocampione d'Europa tentato l'attaccante belga dell'Inter, un ex a Londra, ma i nerazzurri rispondono picche. Per il portiere ipotesi Barcelona o Juventus

E’ sempre il toto-allenatori che tiene banco, anche se molte pedine sono andate a posto. Rimane da collocare quella del nuovo tecnico della Lazio, e a questo proposito, tramontata la candidatura di VILLAS BOAS, il presidente Lotito punta deciso su SARRI, con l’entourage del quale ci sono già tati di contatti. Se il tecnico toscano, che chiede una cifra importante, dovesse dire di no, l’alternativa è ITALIANO, in lizza anche per la panchina del Sassuolo (club per il quale è in corsa anche PIRLO).

Ma nelle ultime ore in casa Lazio è spuntata anche la suggestiva idea del ritorno a Formello di NESTA, che però, come allenatore, non sarebbe così gradito alla tifoseria. ESPIRITO SANTO è invece l’alternativa straniera. In materia di giocatori la Lazio segue invece attentamente la situazione dello svincolato Jerome BOATENG.

Piace molto anche il milanista ROMAGNOLI. Intanto RANIERI, dopo la separazione dalla Samp, potrebbe accasarsi al Lilla neocampione di Francia, il cui allenatore GALTHIER è in corsa per la panchina del Real Madrid. Per la società ‘merengue’ circola in primis il nome di CONTE, specie ora che alcuni senatori ‘blancos’ che non lo avrebbero voluto, vedi SERGIO RAMOS, sono sul punto di andarsene: al difensore campione d’Europa e del mondo sono arrivate offerte dal Psg e dal Manchester City, che sta stringendo i tempi e gli ha proposto due anni in Premier League e poi altri due negli States, ovvero in quel New York City che ha stessi colori e stessa proprietà del City di Manchester.

Capitolo DONNARUMMA: l’agente Mino Raiola aspetta la Juventus, che però prima deve cedere SZCZESNY, che ha estimatori in Inghilterra. In Spagna dicono che per il portiere dell’Italia si sarebbe fatto avanti anche il Barcellona (che oggi ha preso AGUERO) offrendo dieci milioni all’anno al giocatore, ma anche i blaugrana devono prima cedere il loro attuale n.1, ovvero TER STEGEN: c’è un’offerta del Borussia Dortmund, che però non viene ritenuta adeguata.

La Roma, che ha chiesto GOLLINI all’Atalanta, ha ricevuto conferma dal Psg che FLORENZI non verrà riscattato, il giocatore torna quindi a Trigoria da dove però potrebbe presto ripartire destinazione Inter: Simone Inzaghi lo vuole per sostituire HAKIMI, che andrà proprio al Psg per una cifra che la società campione d’Italia non potrà rifiutare.

L’Inter potrebbe ricevere nelle prossime ore anche una proposta del Chelsea per LUKAKU, ma ai neocampioni d’Europa verrà risposto che il belga non è in vendita. E a proposito di attaccanti: l’Atalanta ha sondato il terreno con il Torino per BELOTTI, e ciò potrebbe voler dire la partenza di uno fra ZAPATA e MURIEL: entrambi hanno molti estimatori.

Fumata grigia tra Milan e Chelsea per il riscatto di TOMORI da parte dei rossoneri, ma l’affare alla fine si farà. L’altro tema è il rinnovo di CALHANOGLU, che se non firma a breve verrà ‘mollato’ e la dirigenza milanista andrà su DE PAUL dell’Udinese (che però chiede 40 milioni di euro). Dal Brasile arriva invece la voce che nella trattativa fra l’ex romanista GERSON e il Marsiglia si sarebbe inserito il Napoli, ma dal Golfo non ci sono conferme. Spalletti ha invece chiesto l’arrivo di VECINO dall’Inter.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684