Calendario Serie A, domani i sorteggi: criteri e dove vederlo in tv - QdS

Calendario Serie A 2022, domani i sorteggi: orario, criteri, novità e dove vederlo in tv

web-sr

Calendario Serie A 2022, domani i sorteggi: orario, criteri, novità e dove vederlo in tv

web-sr |
giovedì 23 Giugno 2022 - 15:51

Sale l'attesa tra gli sportivi italiani per la compilazione del calendario di Serie A 2022/2023. Tante le novità previste

Grande attesa tra gli sportivi italiani per la compilazione del calendario di Serie A 2022/2023. La consueta cerimonia, alla quale sono invitati tutti i club che parteciperanno alla massima serie calcistica italiana, è in programma domani, venerdì 24 giugno alle ore 12.

Calendario di Serie A 2022/2023, dove vederlo in tv

La compilazione del calendario di Serie A sarà trasmesso in diretta su Dazn e sul canale Youtube della Lega Serie A.

Si tratterà di un’edizione particolare, a causa dei Mondiali in Qatar previsti tra novembre e dicembre e che costringeranno al torneo a prendersi una pausa in inverno.

A tal proposito, la partenza del campionato è stata fissata in anticipo rispetto al passato. La prima giornata si disputerà infatti il 14 agosto. L’ultima giornata è fissata per il 4 giugno 2023, in passato rispetto alle precedenti edizioni.

Calendario di Serie A, novità e criteri

Confermato, per il secondo anno consecutivo, il calendario asimmetrico. Il girone d’andata e il girone di ritorno, dunque, non coincideranno.

Grande novità l’introduzione dello spareggio per l’assegnazione dello Scudetto e per sancire l’ultima squadra che dovrà retrocedere, qualora due formazioni dovessero concludere la stagione regolare a parità di punti. Resta invariata invece la regola degli scontri diretti per la qualificazione alle coppe europee.

Per quanto riguarda i criteri, è prevista l’alternanza per le gare casa-trasferta per Empoli-Fiorentina, Inter-Milan, Juve-Torino, Lazio-Roma e Napoli-Salernitana.

Non sarà possibile assistere a incroci durante i turni infrasettimanali per Milan, Inter, Napoli, Juventus, Lazio, Roma e Fiorentina. Niente derby in infrasettimanali e alla prima giornata.

Le squadre che partecipano alla Champions League (Milan, Inter, Napoli, Juventus) non incontreranno società partecipanti all’Europa League (Lazio e Roma) e le società partecipanti alla Conference League (Fiorentina) nelle giornate di campionato comprese tra due turni consecutivi di coppe Europee.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684