Caltanissetta, boccata d’ossigeno per il commercio - QdS

Caltanissetta, boccata d’ossigeno per il commercio

Annalisa Giunta

Caltanissetta, boccata d’ossigeno per il commercio

venerdì 15 Maggio 2020 - 00:00
Caltanissetta, boccata d’ossigeno per il commercio

Riapertura al pubblico dei distributori h24, del mercato Strada ‘a foglia e novità per l’ortofrutticolo. L’Amministrazione ha cercato un punto d’incontro fra esigenze economiche e di sicurezza

CALTANISSETTA – Si ritorna gradualmente alla normalità con l’allentamento delle restrizioni su alcune categorie di commercianti.

Il sindaco Roberto Gambino, tenendo conto anche delle disposizioni del Governo nazionale e regionale, ha emanato un’ordinanza contigibile e urgente che stabilisce la riapertura al pubblico dei distributori h24, del mercato Strata ‘a foglia e novità sulle turnazioni del mercato ortofrutticolo di via Bloy. Un’ordinanza che tiene conto delle istanze degli operatori commerciali e delle proposte presentate per ripartire nel rispetto delle misure di sicurezza per gli stessi e gli avventori.

“I gestori dei distributori h24 – si legge nelle delibera – sono onerati di mettere in atto quanto da loro proposto con nota n. 42450 del 6/5/2020 nonché di mettere a disposizione guanti usa e getta, di tracciare a terra i percorsi colorati di entrata e di uscita e di effettuare una comunicazione giornaliera via email al Comando della Polizia municipale dove si attesta di avere provveduto a effettuare due volte al giorno (in orario antimeridiano e in orario pomeridiano) la sanificazione dei locali e delle tastiere secondo le procedure previste dalla legge”.

Gli operatori economici del mercato Strata ‘a foglia, invece, sono autorizzati a esporre nella zona antistante la loro bottega, sul marciapiede, per una profondità non superiore a un metro le cassette di frutta e verdura.

Per quanto riguarda l’accesso degli operatori commerciali autorizzati al mercato ortofrutticolo Ponte Bloy, secondo il vigente Regolamento comunale è consentito a gruppi non superiori a quaranta, accompagnati da un solo collaboratore e secondo turni di accesso della durata di un’ora a partire dalle ore 5,30 fino alle ore 9,30. La II Direzione del Comune predispone l’elenco in ordine di numero di autorizzazione all’accesso e con una rotazione giornaliera tra i vari turni dell’orario di accesso. L’apertura pomeridiana per la vendita resta fissata dalle ore 17 alle ore 18. Tutti i soggetti operanti all’interno del mercato devono essere dotati di guanti e mascherine.

Le disposizioni previste nell’ordinanza avranno validità, come precisato nello stesso documento, sino alla dichiarazione di cessazione della emergenza epidemiologica o altro atto modificativo.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684