Caltanissetta, novità per la Tari 2022 tra scadenze e agevolazioni - QdS

Caltanissetta, novità per la Tari 2022 tra scadenze e agevolazioni

Annalisa Giunta

Caltanissetta, novità per la Tari 2022 tra scadenze e agevolazioni

mercoledì 17 Agosto 2022 - 08:43

L’Amministrazione comunale ha definito i termini per il pagamento nelle date del 22 agosto, 22 settembre e 30 novembre. C’è tempo fino al 15 novembre per presentare eventuali richieste di riduzione

CALTANISSETTA – Sono state modificate con delibera di Giunta n. 108 del 25 luglio scorso le scadenze per i pagamenti della Tari: la prima rata si dovrà pagare entro il 22 agosto, la seconda entro il 22 settembre e la terza entro il 30 novembre 2022.

Intanto, per agevolare gli utenti, visto il ritardo nell’invio degli avvisi, l’Amministrazione comunale ha istituito un nuovo servizio nei locali dell’Urp al fine di informare e aiutare i cittadini in difficoltà sul tributo da pagare. Qui gli utenti, attraverso la compilazione di un modulo prestampato, potranno scegliere come ricevere la Tari 2022 ovvero se tramite email, pec o ritiro del cartaceo recandosi nello stesso ufficio nei giorni successivi. I cittadini che non hanno ricevuto gli avvisi Tari 2022 possono anche provvedere a scaricare il modello e relativi F24 sul portale tributi seguendo le indicazioni disponibili nell’avviso pubblicato sul sito dell’Ente oppure richiederlo utilizzando il modello allegato che può essere presentato all’Urp del Comune, all’Ufficio tributi o trasmesso via mail. In questo caso i cittadini necessitano dello Spid.

Sempre sul sito del Comune nisseno, Sezione Avvisi, è reperibile anche il modello per richiedere l’agevolazione Tari da parte delle famiglie disagiate. L’agevolazione prevede l’applicazione della riduzione fino al limite del 100% della quota variabile della tariffa per le utenze domestiche economicamente svantaggiate in possesso delle condizioni per l’ammissione al bonus sociale per disagio economico per la fornitura di energia elettrica, gas e servizio idrico integrato. Tra i requisiti richiesti, come si legge nel modulo, i richiedenti devono indicare di avere un indicatore Isee non superiore a 12.000 euro oppure di appartenere ad un nucleo familiare con almeno quattro figli (famiglia numerosa) e indicatore Isee non superiore a 20.000 euro o di appartenere ad un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza.

Il termine ultimo di presentazione dell’istanza per le agevolazioni Tari è il 15 novembre 2022.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001