Rivoluzione Anagrafe: dal 15 novembre certificati online - QdS

Rivoluzione Anagrafe: dal 15 novembre certificati online

Annalisa Giunta

Rivoluzione Anagrafe: dal 15 novembre certificati online

martedì 09 Novembre 2021 - 00:10

Con il nuovo servizio si potranno scaricare 14 documenti per proprio conto o per un componente della famiglia. Nei prossimi giorni saranno chiarite ulteriormente le modalità

CALTANISSETTA – Niente più file agli sportelli per i certificati anagrafici. Anche in città dal prossimo 15 novembre i certificati potranno essere scaricati dai cittadini on line e gratuitamente. A darne notizia il Comune che ha pubblicato un avviso sul sito istituzionale dell’Ente per informare i nisseni.

Grazie al nuovo servizio dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente del ministero dell’Interno si potranno scaricare ben 14 certificati per proprio conto o per un componente della propria famiglia: anagrafico di nascita; anagrafico di matrimonio; di cittadinanza; di esistenza in vita; di residenza; di residenza Aire; di stato civile; di stato di famiglia; di stato di famiglia e di stato civile; di residenza in convivenza; di stato di famiglia Aire; di stato di famiglia con rapporti di parentela; di stato libero; anagrafico di unione civile e di contratto di convivenza.

“Nei prossimi giorni – ha affermato l’assessore al ramo Giuseppe La Mensa – quando saranno del tutto chiarite le modalità di funzionamento del servizio daremo indicazioni complete su come questa novità inciderà sull’erogazione dei servizi che, lo ricordo, a Caltanissetta oltre che presso gli sportelli comunali vengono erogati già da inizio aprile 2021 tramite diversi operatori privati che hanno voluto convenzionarsi con il Comune come le edicole, gli esercenti tabaccai, gli ordini professionali, i Caaf e le associazioni di categoria”.

Il protocollo stipulato dal Comune pevede l’estrazione e la stampa per conto di terzi dei certificati anagrafici e di stato civile al costo unitario di € 1,50. Con il sistema previsto dal Ministero per i certificati digitali non si dovrà pagare il bollo e saranno quindi gratuiti. I certificati potranno essere rilasciati anche in forma contestuale ad esempio cittadinanza, esistenza in vita e residenza potranno essere richiesti in un unico certificati.

Al portale dell’Anagrafe nazionale unica si potrà accedere con la propria identità digitale (spid) o carta d’identità elettronica. Sarà possibile anche visionare l’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e scaricarlo in formato .pdf o riceverlo via email.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684