Caltanissetta, via libera a contributi riservati a studenti pendolari - QdS

Caltanissetta, via libera a contributi riservati a studenti pendolari

Annalisa Giunta

Caltanissetta, via libera a contributi riservati a studenti pendolari

martedì 08 Novembre 2022 - 09:39

I genitori degli alunni delle secondarie di I e II grado, che si recano presso altri comuni per frequentare gli istituti dovranno presentare istanza presso il protocollo generale del Comune

CALTANISSETTA – – In arrivo il contributo per gli studenti pendolari delle scuole secondarie di I e II grado per l’anno scolastico 2022/2023. A renderlo noto l’Amministrazione Comunale con un avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente.

I genitori o tutori degli alunni delle scuole secondarie di I e II grado, che si recano presso altri comuni più vicini per frequentare scuole pubbliche statali o paritarie, il cui indirizzo scolastico non è presente nel Comune di residenza, dovranno presentare l’istanza, redatta sull’apposito modulo predisposto dalla Direzione VII, politiche sociali e socio sanitarie – scuola, presso il protocollo generale del Comune di Caltanissetta, entro e non oltre il 30 novembre 2022.

Per le scuole secondarie di primo grado, così come si legge nell’allegato, i soggetti interessati dovranno presentare l’istanza redatta sull’apposito modulo predisposto dalla Direzione VII al protocollo generale del Comune entro il termine prefissato completa dei seguenti allegati: fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale del richiedente; fotocopia del codice Iban.

Gli interessati al contributo per le scuole secondarie di secondo grado dovranno presentare l’istanza redatta sull’apposito modulo predisposto dalla direzione competente al protocollo generale del Comune sempre nei termini prefissati completa dei seguenti allegati: fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale del richiedente; fotocopia del codice Iban; Isee in corso di validità. Il modello di domanda per la richiesta è scaricabile sulla sezione news del sito del Comune.

Il Comune corrisponderà le somme relative ai costi sostenuti a titolo di rimborso totale o parziale sulla base delle effettive disponibilità finanziarie e ai trasferimenti regionali. Per ottenere il rimborso l’alunno dovrà avere almeno 15 giorni di frequenza mensili.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001