Canicattì, 1,3 milioni destinati al Pronto soccorso del Barone Lombardo - QdS

Canicattì, 1,3 milioni destinati al Pronto soccorso del Barone Lombardo

redazione

Canicattì, 1,3 milioni destinati al Pronto soccorso del Barone Lombardo

sabato 04 Giugno 2022 - 08:57

Sottoscritto il contratto di appalto per gli interventi nel Barone Lombardo di Canicattì. Tra fine giugno e inizio luglio è in programma l’apertura dei cantieri per la ristrutturazione dei locali

CANICATTÌ (AG) – Il presidio ospedaliero Barone Lombardo potrà contare su un nuovo pronto soccorso, completamente ammodernato e ampliato.

Nei giorni scorsi, infatti, l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha sottoscritto il contratto d’appalto con la ditta aggiudicataria per un corposo investimento di oltre un milione e trecentocinquanta mila euro. La formale consegna dei lavori avverrà entro venti giorni dalla stipula del contratto e l’inizio effettivo è previsto entro quindici giorni dalla data di consegna.

Tra fine giugno e i primi di luglio si apriranno dunque i cantieri al pronto soccorso del Barone Lombardo per consentire la radicale ristrutturazione dei locali attualmente occupati dalla zona triage e dalla zona ambulatori, degli ambienti destinati all’ampliamento dell’area, il rifacimento della camera calda e di tutti gli impianti tecnologici. I lavori, della durata di poco più di trecento giorni, saranno consegnati per fasi, al fine di arrecare il minor disagio possibile all’utenza e non interrompere la funzionalità dell’area di emergenza.

“I Pronto soccorso ospedalieri – ha sottolineato il commissario straordinario dell’Asp di Agrigento, Mario Zappia – rappresentano il più importante servizio di front line nell’accoglienza dei pazienti in regime d’urgenza. L’intento aziendale è quello di rendere le aree dedicate alle emergenze dei nostri ospedali sempre più funzionali, moderne ed accoglienti per incrementare il confort dei cittadini ed elevare gli standard di sicurezza”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001