Canone Rai, nel 2023 resta in bolletta: la conferma di Giorgetti

Canone Rai, nel 2023 resta nella bolletta elettrica: la conferma di Giorgetti

web-mt

Canone Rai, nel 2023 resta nella bolletta elettrica: la conferma di Giorgetti

web-mt |
martedì 15 Novembre 2022 - 10:27

Il canone in bolletta è stato introdotto dal governo Renzi per recuperare l'evasione.

Il canone Rai rsta all’interno della bolletta della luce. A smentire le voci insistenti che volevano il neo Governo pronto a eliminare la tassa sono stati smentiti dallo stesso Ministro Giorgetti.

La nota del Ministero

“Le voci di un’esclusione del canone Rai dalla bolletta elettrica non risultano, alla luce del lungo lavoro istruttorio in corso, fondate”. Lo afferma il Ministero dell’Economia e delle Finanze in una nota. “La milestone PNRR – prosegue il Mef – trova il suo fondamento nell’esigenza di tutela della concorrenza del mercato dell’energia elettrica e si basa sulle proposte AGCM, la quale non aveva rilevato alcuna criticità in merito al pagamento del canone RAI dal punto di vista della concorrenza del mercato dell’energia, a condizione che il pagamento fosse trasparente per gli utenti finali. Requisito che risulta soddisfatto”.

L’Ue sul canone in bolletta

La Commissione europea, nel novembre 2021, aveva richiesto l’eliminazione degli «oneri impropri non correlati al settore dell’energia elettrica», ovvero le voci nonn strettamente correlare alla bolletta ma insieriti nella stessa. Come appunto la tassa sulla televisione che il governo Renzi aveva deciso di inserire nella fattura elettrica per recuperare l’enorme evasione.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001