Carburanti, Salvini: "Qualcuno fa il furbo, speculazioni in corso"

Carburanti, Salvini: “Qualcuno fa il furbo, speculazioni in corso”

Daniele D'Alessandro

Carburanti, Salvini: “Qualcuno fa il furbo, speculazioni in corso”

Redazione  |
domenica 08 Gennaio 2023 - 15:21

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Salvini ha rivelato che il discorso sulle accise verrà approfondito con la premier Meloni

Sale la tensione in Italia per il caro carburanti.

Nelle ultime ore, infatti, in talune zone del Belpaese il prezzo della benzina ha addirittura raggiunta i 2,40 euro al litro, cifra letteralmente insostenibile per le tasche di migliaia di italiani.

Sulla questione è intervenuto anche il vice-premier Matteo Salvini, mentre la Procura di Roma ha aperto un’inchiesta sui rincari, compresi appunti quelli del carburante.

“Spero che la Finanza faccia dei controlli”

“Sulle accise parleremo con il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni – le parole di Salvini – Sicuramente c’è della speculazione in corso sulla benzina, ed è bene che la Finanza faccia dei controlli. Non ci possono essere distributori che vendono la benzina a 1,70 e altri a 2,40. Evidentemente c’è qualcuno che fa il furbo. Porterò il ragionamento a livello di governo”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001