Catania, a San Cristoforo raccolta differenziata in via di completamento

Catania, a San Cristoforo raccolta differenziata in via di completamento

Daniele D'Alessandro

Catania, a San Cristoforo raccolta differenziata in via di completamento

Redazione  |
lunedì 09 Gennaio 2023 - 19:41

A partire dal 16 gennaio, anche la restante zona rimasta scoperta a San Cristoforo potrà iniziare la raccolta differenziata dei rifiuti

A partire da lunedì 16 Gennaio sarà avviato il servizio di raccolta differenziata “porta a porta”, anche nell’ultima porzione del lotto Centro, a San Cristoforo, nell’area ricompresa tra via Plebiscito bassa, via Domenico Tempio, via Acquicella e viale della Regione. Anche in queste zone verranno rimossi i cassonetti e i cittadini dovranno attenersi al calendario di esposizione dei rifiuti. Nei giorni scorsi nelle abitazioni, nei condomini e negli esercizi commerciali della zona, è stata avviata una capillare azione di sensibilizzazione curata dagli operatori del Consorzio Gema, con la consegna dei calendari di deposito e raccolta rifiuti, compresa una sollecitazione ai cittadini, a firma congiunta del Commissario Straordinario Federico Portoghese e del vice Bernardo Campo, ad attenersi alle regole stabilite.

Ecco quando esporre la spazzatura

Già domenica 15 Gennaio, tra le ore 20.00 e le 22.30, dovrà essere esposta davanti alla propria abitazione il rifiuto di plastica e metalli e nelle sere successive, la frazione di rifiuto stabilità dal calendario, che verrà ritirata la mattina dopo. E’ possibile ritirare il kit mastelli raccolta differenziata presso il punto di distribuzione sito in via Cesare Beccaria accanto scuola Quirino Maiorana, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00, il Martedì e Giovedì dalle 15.00 alle 17.00. Nei giorni di giovedì 12, venerdì 13 e sabato quattordici gennaio i kit coi mastelli potranno essere ritirati anche nell’auditorium della sede circoscrizionale di via Zurria. Per qualsiasi richiesta di chiarimenti, segnalazioni o per richiedere il servizio di ritiro ingombranti, si può contattare il numero 3280065690 da rete fissa e da cellulare.

Interessati 35 mila abitanti

Le utenze interessate sono complessivamente 10 mila con un numero di abitanti, stimato in circa 35 mila unità: ultimo step del porta a porta che chiude definitivamente la raccolta di prossimità dei rifiuti nei cassonetti a Catania, causa di formazione di innumerevoli discariche e del mantenimento di livelli di differenziata molto bassi. Un’inversione di rotta dovuta alla diffusione del sistema porta a porta, che ha condotto il Comune di Catania ad aumentare progressivamente il livello percentuale della raccolta differenziata, numeri in costante crescita nel mese di dicembre anche nel lotto centro. Un incremento di raccolta differenziata che subirà un ulteriore passo in avanti con questo nuovo e ultimo step che completa il percorso del lotto Centro avviato 8 mesi addietro.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001